Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Citazione spirituale

Copertina di 'Spiriti maligni'

Ingrandisci immagine


Spiriti maligni

-

Chi è il diavolo, qual è il suo potere, come si combatte

 
di

Tommaselli Agostino


Disponibilità immediata
In promozione fino al 20/08/2014 [scade tra 13 ore e 14 minuti]
Confezione regalo disponibile

Tipo Libro
Titolo Spiriti maligni - Chi è il diavolo, qual è il suo potere, come si combatte
Autore
Editore Edizioni Dehoniane Bologna
EAN 9788810521137
Pagine 136
Data maggio 2011
Peso 168 grammi
Altezza 19 cm
Larghezza 12 cm
Profondità 1,1 cm
Collana Fede e vita
Voto medio degli utenti per «Spiriti maligni»: 4 su 5 (19 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

, francescobellagamba@libero.it il 4 luglio 2011 alle 10:06 ha scritto:

Un bellissimo libro. Un concentrato di nozioni essenziali su come agisce il maligno e su come difendersi dal suo operato... E il tutto stando fedelmente agli insegnamenti ufficiali della chiesa cattolica. Mi ha arricchito moltissimo e lo consiglio vivamente!

Francesco.

, annalisa.bimba77@hotmail.com il 11 luglio 2011 alle 16:47 ha scritto:

Grazie Agostino! Nel tuo libro Spiriti Maligni ho trovato chiarimenti e delucidazioni riguardo diverse esperienze che ho vissuto e che vivo tutt'ora. Mi è servito molto! Bravo, Dio ti benedica sempre per il tuo lavoro e per tutto!

Annalisa

il 20 luglio 2011 alle 17:20 ha scritto:

Un libro molto chiaro e istruttivo: il migliore che abbia letto su questi argomenti.. Si spiega come agisca il maligni e come ci si possa difendere dal suo attacco, attraverso i documenti del vaticano e gli insegnamenti dei più famosi padri esorcisti cattolici. Lo raccomando a tutti gli interessati a queste particolari tematiche.

Grazie.

Alberto

il 27 settembre 2011 alle 15:20 ha scritto:

Un libro molto istruttivo e chiaro. Rispetto alla prima edizione che uscì con la casa editrice Boopon, questa nuova edizione EDB ha il pregio di essere stata rivista e ampliata con maggiori approfondimenti e spunti di riflessione; inoltre la qualità dei materiali e della rilegatura sono decisamente migliorati.. Lo considero un libro indispensabile per accrescere le proprie conoscenze in ambito cattolico.

il 15 ottobre 2011 alle 19:12 ha scritto:

Di questo libro avevo letto la prima edizione e ne ero rimasto molto impressionato... Questa seconda edizione, ugualmente chiara ma con maggiori approfondimenti, l'ho trovata ancora più utile. E' un saggio che si legge da sé. E' molto scorrevole e dà tutte le informazioni necessarie per conoscere approfonditamente la demonologia secondo il pensiero della chiesa cattolica. Anch'io mi sento di consigliarlo a tutti.

il 18 ottobre 2011 alle 08:47 ha scritto:

Un libro bello e completo, che va dritto al sodo, davvero molto chiaro. E' il primo che leggo su questi argomenti e l'ho trovato molto interessante.

il 18 ottobre 2011 alle 16:36 ha scritto:

Non con0oscevo queste realtà e devo dire che la lettura di questo libro mi ha un po' turbato... ; Ma perché i nostri sacerdoti non ne parlano nelle parrocchie?

il 21 ottobre 2011 alle 16:57 ha scritto:

Un bel libro, mi è piaciuto molto... Aspetto il prossimo dello stesso autore! :-)

Ely

il 1 novembre 2011 alle 17:58 ha scritto:

Io l'ho trovato un libro molto interessante... Cose che non tutti sanno e non tutti dicono, soprattutto negli ambienti religiosi.

Alex

il 14 novembre 2011 alle 16:12 ha scritto:

E' un libro molto interessante.

il 22 novembre 2011 alle 12:52 ha scritto:

Ho apprezzato molto il capitolo sulle preghiere di liberazione e sulla possibilità che hanno i laici di poter pregare contro le forze del male: non pensavo che anche noi semplici laici potessimo essere parate attiva in questo processo di liberazione. bello e interessante davvero!

Dany79

il 11 febbraio 2012 alle 12:56 ha scritto:

Un bel libro, semplice e molto documentato. Aspetto il prossimo...

il 28 febbraio 2012 alle 09:11 ha scritto:

Un libro ripetitivo... un testo per me copiato da altri libri che hanno fatto la storia...
Mi sembra un Summa demoniaca all' italiana.

il 13 marzo 2012 alle 12:11 ha scritto:

Letto quasi tutto d'un fiato........considerando che conosco anche i libri di Padre Amorth......questo è davvero molto lineare, semplice,anche x chi non ne sa quasi nulla, anche x agnostici o coloro che ancora si stanno interrogando........molto bello, scorrevole, chiaro e soprattutto preciso con tanto di riferimenti biblici ! COMPLIMENTI. Tra l'altro mi ha dato spiegazioni che ancora non avevo "trovato" e delucidazioni in merito a pratiche e l'esistenza stessa del Male..........si avevo capito.....ma non porfondamente.

il 19 aprile 2012 alle 12:57 ha scritto:

Pessimo acquisto! Un libro sicuramente chiaro e semplice per carità, ma utile a chi non conosce il genere della demonologia, per chi già ha molti libri sul tema, sembra una inutile ritrascrizione di concetti presi da altri libri... Acquisto inutile!!!

, angela.trovatoa@libero.it il 6 ottobre 2012 alle 17:18 ha scritto:

Un libro serio e istruttivo. Molto schematico, ma certamente utile per fare chiarezza in un campo dove regna disinformazione e ambiguità. Sono molto soddisfatta dell'acquisto...

il 16 novembre 2012 alle 11:40 ha scritto:

Alcuni si sono persuasi che , avendo Cristo vinto Satana, il Demonio non sia più un problema per quanti credono in Gesù. Costoro si sbagliano di grosso! Gesù ha vinto Satana non lo abbiamo vinto noi e nemmeno ci sarebbe stato possibile farlo. Occorre tenere ben presente che noi stessi potremmo, se solo lo volessimo, essere i migliori alleati del Principe di questo Mondo e il dramma è che ciò può accadere anche a nostra insaputa. Chi, trovandosi come alternative la vita e la morte, sceglierebbe quest’ultima? Verosimilmente nessuno. Perché allora porsi il problema della presenza di Satana? Se scegliere Costui equivale a morire, chi mai opterebbe per una così tremenda, oltre che assurda, soluzione? Sono questi legittimi interrogativi che si insinuano nel pensiero di ognuno, quando ci si trova a discutere sulla pericolosità del Diavolo. Ebbene se noi, creature inferiori agli Angeli, ci siamo posti questa domanda, credete che Satana, la creatura più potente del Creato, non ci abbia pensato? La risposta è ovvia e inquietante: ci ha pensato eccome! Egli, come i più abili ed astuti pescatori, fa tutto il possibile perché l’amo col quale intrappolare la preda, sia ben nascosto ed anzi appaia come un esca succulenta e desiderabilissima, personalizzata a seconda della vittima che ha individuato. Questa ultima osservazione ci rivela una verità terribile: Il Diavolo ci conosce, ci studia, ci osserva e, in barba al galateo militare, ci colpisce alle spalle. Come vincere un così tremendo Nemico! Davvero terribile, egli infatti possiede un regno, ha un esercito di seguaci ma soprattutto ha una strategia impareggiabile! La verità è che soli non possiamo nulla contro di lui! Maria stessa, San Michele Arcangelo e tutti i Santi non resisterebbero un solo secondo alle tremende offensive del Nemico, se contassero solo su se stessi e sulla propria forza. È Cristo, il più forte, il solo in grado di annientare Satana, il forte. La nostra Salvezza può realizzarsi solo come partecipazione alla vittoria di Cristo. Ma l’idea di partecipare implica non solo una passiva decisione ma soprattutto una consapevole e coraggiosa iniziativa personale convinta e costante. Gesù non ci ha salvato dalla Morte. Farlo sarebbe risultata una ingerenza nei nostri confronti. Gesù ha vinto la Morte e ci ha offerto la possibilità di partecipare con Lui a questa Vittoria. L’Amore di Dio si concretizza nella libertà che abbiamo di compiere le nostre scelte autonomamente. Detto questo, per poter esercitare con consapevolezza e in pienezza la libertà che ci è stata donata non possiamo prescindere dall'affrontare un duro combattimento: quello spirituale. E, come ovvio, perchè si possa nutrire anche solo una remota speranza di vincere, è necessario conoscere il nemico contro il quale ci accingiamo a combattere. Ma non solo, occorre anche equipaggiarsi adeguatamente ed affidarsi a Chi è il solo ingrado di sconfiggere un siffatto avversario. Ingaggiare questo combattimento non può essere considerata una possibilità da vagliare bensì una necessità per conseguire la salvezza eterna della propria anima. Un libro DA LEGGERE e dai cui contenuti partire per approfondire ulteriormente l'argomento, affiancando alla "teoria" una fondamentale pratica: la preghiera.

il 15 novembre 2013 alle 20:37 ha scritto:

Ottimo libro che puo' aiutare molto chi ha avuto o abbia a che fare con fenomeni preternaturali, come purtroppo da qualche anno e' successo a me. A. Tommaselli mi e' stato molto utile anche in relazione ad un quesito che ho posto.

il 24 luglio 2014 alle 19:07 ha scritto:

Questo libro colpisce per la chiarezza e la naturalezza con cui vengono esposti temi molto complessi. E’ evidente che l’Autore ha a cuore prima di tutto l’informazione e risponde all’esigenza del lettore che vuole conoscere la natura del demonio e dei suoi poteri.
A differenza di altri testi che descrivono l’azione ordinaria e straordinaria del maligno, questo libro, pur attingendo alle esperienze di noti esorcisti quali Amantini, Amorth, Bamonte e Fortea, non si sofferma nei particolari più impressionanti legati alla presenza diabolica; non sembra affatto che voglia condurre il lettore in descrizioni sensazionali. Piuttosto che suscitare il timore di poter essere vittima del male, mette in guardia il lettore verso tutte le forme di occultismo e infonde sicurezza nella forza della preghiera e dei sacramenti.