Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

I nuovi adolescenti e la fuga nel virtuale

-

Genitori, educatori e insegnanti di fronte alle nuove tecnologie

 
di

Chiara Bille, Giovanni Tagliaferro, Marco Volante


Copertina di 'I nuovi adolescenti e la fuga nel virtuale'
Ingrandisci immagine

Disponibilità immediata
In promozione fino al 31/08/2016 [scade tra 15 ore e 57 minuti]
Descrizione
Tipo Libro Titolo I nuovi adolescenti e la fuga nel virtuale - Genitori, educatori e insegnanti di fronte alle nuove tecnologie Autori Editore Edizioni Dehoniane Bologna EAN 9788810809662 Pagine 216 Data novembre 2015 Peso 270 grammi Altezza 21 cm Larghezza 14 cm Profondità 1,3 cm Collana Persona e psiche
Voto medio degli utenti per «I nuovi adolescenti e la fuga nel virtuale»: 4 su 5 (3 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 4 dicembre 2015 alle 00:56 ha scritto:

oggi più che mai ci troviamo di fronte ad un mondo virtuale che sta coinvolgendo al 1000 per 1000 gli adolescenti. Oggi più che mai ci si rifugia in questi mezzi di comunicazioni virtuali per evadere dalla realtà di tutti i giorni... ma non basta. è un palliativo che non ti roglie dalle problematiche di ogni giorno. Importante è sapere, conoscere per trovare le giuste contromisure.

il 8 dicembre 2015 alle 12:03 ha scritto:

Oggi ci troviamo di fronte a nuovi sistemi di comunicazione... che però non comunicano. Vediamo gli adolescenti sempre attaccati ai telefonini, che ormai li collegano in tutto il mondo ma è tutto virtuale, non comunicano perchè non c'è l'incontro vero con le persone... perchè non diventi una fuga dall'incontrare gli altri nel mondo reale, nella vita di tutti i giorni.

, leonicorrado@libero.it il 13 luglio 2016 alle 19:16 ha scritto:

I tre Autori affrontano con competenza e proprietà di linguaggio una delle problematiche sociologiche, che hanno caratterizzato e diversificato le diverse culture: l’adolescenza, attualizzando la problematica. D’altra parte ogni individuo ha dovuto affrontare questo passaggio dalla pubertà all’età adulta con la presa di coscienza del proprio esistere e delle proprie responsabilità. Gli Autori affrontano tutto ciò e abbozzano anche delle ipotesi, che ogni lettore adatterà alla propria condizione sociale e situazione psicologica. Un libro per addetti ai lavori, ma utile e consigliabile ad ogni persona adulta che sia consapevole del proprio ruolo di educatore all’interno della società, indipendentemente dall’esser padre o madre.
Corrado Leoni