Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

I Volti di Medjugorje

di

Gianluca Lopresti


Copertina di 'I Volti di Medjugorje'
Ingrandisci immagine

Fuori catalogo
Descrizione
Tipo Libro Titolo I Volti di Medjugorje Autore Editore Edizioni Segno EAN 9788861385399 Data luglio 2012
Voto medio degli utenti per «I Volti di Medjugorje»: 5 su 5 (48 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 8 luglio 2012 alle 11:47 ha scritto:

E' un testo coraggioso, capace di conciliare con semplicità e completezza le verità della fede cristiana con dei segni sovrannaturali che l'autore ha fotografato a Medjugorje. I segni sono riportati all'interno del testo e sono oggetto d'analisi "scientifica"e riflessione "teologica". Anche se il libro viene genericamente inquadrato nel settore tematico Medjugorje, in realtà contiene una straordinaria riflessione sui rapporti tra fede e scienza, Dio e progresso tecnologico. Nonostante le difficoltà della tematica trattata questo testo è molto scorrevole ed è quindi adatto a tutti.

il 8 luglio 2012 alle 13:30 ha scritto:

Vorrei sottolineare un'aspetto di questo nuovissimo libro: è in grado di farsi leggere sia dai credenti che dai non credenti. E' un libro che spinge chiunque a riflettere su delle verità che riguardano ogni essere umano al di là della propria fede, del credo religioso, delle proprie ideologie, etc. E' una testimonianza che giocoforza induce a riflettere. Molto bello!

il 9 luglio 2012 alle 01:51 ha scritto:

Complimenti all'autore per un libro che riesce ad essere interessante dalla prima all'ultima pagina. L'autore ha il dono di esprimere concetti difficili e profondi con estrema chiarezza e semplicità. Suggestiva la chiave interpretativa che lega le immagini sovrannaturali, i messaggi della Madonna, i riferimenti evangelici e la dottrina della Chiesa.

il 29 ottobre 2012 alle 19:09 ha scritto:

Consiglio a tutti la lettura di questo testo che proprio nell'anno dedicato alla fede diviene una splendida occasione per riflettere sul tema scienza/fede. L'autore va particolarmente elogiato per il suo modo originale di trattare questa tematica. Interessante, coinvolgente e scorrevole dal primo all'ultimo rigo!

il 29 ottobre 2012 alle 19:30 ha scritto:

Un ottimo libro! La sua originalità sta nel fatto che unisce riflessioni teologiche, scientifiche e dell'uomo comune fondendole mirabilmente. In questo modo finisce per parlare non solo all'esperto, al cattolico, al curioso, ma ad ogni uomo! FINALMENTE UN LIBRO CORAGGIOSO E MODERNO!!

il 3 novembre 2012 alle 14:20 ha scritto:

Senza dubbio un libro che colpisce e fa riflettere, sia per le immagini pubblicate, sia per l'analisi condotta dall'autore. Mi sento di condividere questo "nuovo" genere di testo che presenta il mistero divino in modo semplice e alla portata di tutti, senza però sminuirlo o banalizzarlo. Và sottolineato positivamente il fatto che nonostante la presenza di foto apparentemente inspiegabili, non c'è alcuna spettacolarizzazione del soprannaturale, nè si "incita" a fenomeni visionari. L'analisi è sobria, scorrevole e sempre strettamente legata ai documenti del magistero cattolico. Anch'io confermo che si tratta di un ottimo testo.

il 11 luglio 2013 alle 14:22 ha scritto:

C'è in atto un dibattito molto sentito all'interno del mondo cattolico che riguarda l'eterna questione del rapporto tra fede e scienza. Molto se ne discute e molte tesi sono state proposte per dettare quelle giuste linee entro le quali affrontare un fecondo confronto. Il libro di Gianluca Lopresti "I Volti di Medjugorje" offre un contributo notevole a riguardo, mettendo a disposizione dello studioso e del lettore in generale, materiale visivo e speculativo oltremodo interessante.

il 20 maggio 2014 alle 18:20 ha scritto:

Un ottimo testo per lo stile e per l'analisi svolta. In grado di muovere chiunque alla riflessione. Notevoli le foto pubblicate al suo interno.

il 15 giugno 2014 alle 11:59 ha scritto:

Si tratta di un reportage appassionante che l'autore svolge su alcune tipologie di fenomeni, apparentemente straordinari, che si sono verificati a Medjugorje; sullo sfondo, fanno da cornice le riflessioni dello stesso autore sul tema fede e scienza, e sui Sacramenti della Chiesa. Un'analisi rapida, ben fatta, capace di chiarire, nella semplicità del suo stile, alcuni aspetti finora oscuri e poco trattati del caso Medjugorje. Imperdibile per gli amanti di questo genere!

il 6 novembre 2014 alle 15:53 ha scritto:

Testo eccezionale! Lo acquistai un paio d'anni fa, appena uscì e oggi continuo a riaprirlo di tanto in tanto per ridare un'occhiata alle straordinarie foto e per rileggere alcuni passaggi davvero illuminanti! Imperdibile per chi vuol sapere qualcosa in più su Medjugorje.

il 25 dicembre 2014 alle 17:09 ha scritto:

Libro forte, che ti scuote, fatto per chi non ha paura di conoscere. Contiene ottime riflessioni e foto veramente impressionanti. Alcuni volti e figure sovrannaturali che compaiono nelle foto sono sbalorditive. Impossibile non leggero!

il 25 gennaio 2015 alle 13:48 ha scritto:

Per la prima volta un testo che dimostra ciò che afferma! Coraggioso ed estremamente interessante. Imperdibili gli scatti fotografici sulle figure soprannaturali in esso contenuto.

il 2 febbraio 2015 alle 13:10 ha scritto:

Un sussidio utile e completo per comprendere Medjugorje e alcuni aspetti della fede cattolica. Una lode particolare all'autore che tratta tematiche scomode e complesse come quello delle apparizioni e delle visioni con semplicità e professionalità, senza alcuna spettacolarizzazione o voglia di miracolismo. Un lavoro ben fatto.

il 6 febbraio 2015 alle 12:54 ha scritto:

Saggio breve, conciso, ma ricchissimo di informazioni e riflessioni di estremo interesse. Non si tratta del solito libricino fatto di teorie astratte, o di fantasticherie, o di fantascienza. Neppure lascia spazio a sensazionalismi, miracolismi, o al visionarismo. E' un testo molto concreto che fa cogliere al lettore quel sottile filo che collega dottrina cattolica, Medjugorje e segni straordinari. E' stato per me una piacevole e casuale scoperta tra gli scaffali della libreria. Lo consiglio vivamente!

il 9 febbraio 2015 alle 13:35 ha scritto:

Incuriosita dagli ottimi commenti ho acquistato questo testo. Inizialmente ero un po' scettica; credevo che tutte queste buone valutazioni fossero esagerate, invece devo ammettere che, con piacere, mi sono dovuta ricredere. Sono rimasta molto contenta del libro non solo per quello che spiega, ma per il modo in cui gli argomenti sono trattati. Testo effettivamente interessante e professionale.
Peccato che la qualità delle fotografie riportate non è sempre ottimale.

il 11 febbraio 2015 alle 00:15 ha scritto:

Un ottimo saggio che mette insieme nozioni tecniche relative alla fotografia e agli effetti d'illusione ottica, studio sulle apparizioni, riflessioni teologiche e catechesi sui sacramenti. Libro sicuramente originale.

il 13 febbraio 2015 alle 22:34 ha scritto:

Pregi: chiarezza, semplicità e ricchezza di contenuti. Leggendolo si riescono a comprendere in modo semplice e immediato tanti argomenti che in genere sono poco trattati e quindi poco conosciuti. Eccezionale documentazione fotografica. Originalità dello stile.
Difetti: non è molto conosciuto quindi è difficile trovarlo; io ad esempio mi sono imbattuto in questo libro per caso navigando in rete. A quanto pare è sempre necessario ordinarlo (tramite internet o la propria libreria di fiducia). Inoltre un paio di foto risultano poco chiare.

il 18 febbraio 2015 alle 12:45 ha scritto:

Un discreto libro che racchiude tutto il suo fulcro in foto di illusioni ottiche e foto di apparizioni realmente inspiegabili.

il 14 aprile 2015 alle 00:44 ha scritto:

Argomento scomodo affrontato in modo semplice, chiaro, diretto. E' bello quando alle parole si affiancano i fatti. Documentazione fotografica che diviene importante testimonianza. Fa riflettere e allo stesso tempo fa conoscere.

il 21 aprile 2015 alle 23:59 ha scritto:

Contributo importante al caso Medjugorje. Non capisco perché non se ne sia mai parlato in tv!

il 2 maggio 2015 alle 16:16 ha scritto:

Libro mitico! Sono felice di averlo comprato perché credo che la visione di queste foto prepari molto ai 10 avvenimenti (i 10 segreti di Medjugorje), più volte annunciati dai veggenti.

il 25 maggio 2015 alle 18:52 ha scritto:

Un libro destinato a diventare sempre più d'attualità! Più passa il tempo, più il messaggio di Medjugorje si diffonde, più questo libro diventa importante per comprendere non solo quello che avviene a Medjugorje, ma anche la pedagogia di Dio.

il 30 maggio 2015 alle 15:24 ha scritto:

Uno scritto buono, suffragato da un ottimo materiale fotografico. Ne viene fuori una testimonianza convincente che non può non essere presa in considerazione da chi ama Medjugorje.

il 31 maggio 2015 alle 13:41 ha scritto:

Sono un fotografo professionista e sono rimasto sorpreso dalle foto pubblicate in questo libro. In tanti anni di carriera non ho mai visto delle foto così. La qualità delle immagini non è delle migliori, ma permette ugualmente di vedere con chiarezza delle figure, in particolare volti, che per fattezze, tipologia, colori e collocazione nello spazio, non possono che essere soprannaturali. Non si tratta di sovrapposizione d'immagini, di fotomontaggi, né di illusioni ottiche. Chi ha esperienza nel campo riesce subito a distinguere foto autentiche da artefatti e manipolazioni di varia natura. Avevo già visto immagini o filmati su Medjugorje che sembrano sovrannaturali, ma a mio avviso sono rarissimi gli scatti veramente originali e comunque quasi sempre non permettono di vedere granché (tranne nel caso della foto scattata alla veggente Vicka con dietro l'immagine della Madonna che è abbastanza chiara). Le foto di questo libro sono veramente uniche. Volti trasparenti o formati da sfumature di colori che si integrano perfettamente nel contesto in cui si trovano; non sono sovrapposti ma si integrano nel cotesto.
Non ho conoscenze in ambito religioso e per questo non posso dare un giudizio sulle riflessioni svolte dall'autore. Certamente come non credente le immagini mi hanno scosso parecchio e effettivamente mi hanno spinto a ripensare di più alla fede che da tempo avevo messo da parte. Per questo comprendo il commento di chi ha definito questo testo "prezioso", proprio perché forse è capace di risvegliare il desiderio di Dio, di conoscerlo meglio o di iniziarlo a conoscere (come nel mio caso). Concludo dicendo che molte persone e anche molti miei amici si lamentano dicendo che non credono perché nessuno spiega bene delle cose, o perché non ci sono prove di quello in cui si crede. Devo smentirli perché ci sono persone e libri che spiegano e testimoniano fenomeni soprannaturali: questo libro ne è l'esempio positivo!

il 3 giugno 2015 alle 12:14 ha scritto:

Un testo di spessore che affronta il tema scienza e fede da un'angolatura completamente nuova. L'autore fa iniziare la sua analisi non da assunti teologici e filosofici, ma da foto, da testimonianze dirette, "vive". Non è solo l'uomo ad "evolversi", ma è anche il modo di comunicare di Dio con l'uomo che sta cambiando, si sta evolvendo verso forme nuove sempre in linea con gli assunti di fede, ma maggiormente vicini all'uomo contemporaneo. Ottimo.

il 11 giugno 2015 alle 23:54 ha scritto:

Libro di grande interesse, utile per comprendere alcuni aspetti di Medjugorje soprattutto ora, alla luce delle ultime dichiarazioni di papa Francesco.

il 15 giugno 2015 alle 08:37 ha scritto:

Condivido i commenti degli altri lettori. Un lavoro serio e importante che affronta un argomento difficile con lo spirito della retta informazione, senza mai cedere al fascino della curiosità umana.

il 9 luglio 2015 alle 00:19 ha scritto:

E' un libro utilissimo per accostarsi a Medjugorje e attribuire il giusto valore a quello che accade lì in Bosnia. L'ho letto prima del mio ultimo pellegrinaggio a Medjugorje e devo dire che mi ha preparato molto; mi ha fatto apprezzare di più la partecipazione ai sacramenti, all'adorazione eucaristica, all'adorazione della croce e ai diversi momenti di preghiera e spiritualità che si vivono lì. Mi è stato utile anche per dare il giusto peso ai segni: è importante ringraziare Dio per la sua presenza così viva e forte in quel luogo, senza andare alla ricerca di eventi clamorosi. E' un libro molto costruttivo.

il 10 luglio 2015 alle 01:13 ha scritto:

Condivido il tuo commento Alfredo! E' un libro molto particolare e originale. Innanzitutto mi ha fatto aprire gli occhi sul male. Prima credevo che il male fosse solo conseguenza delle azioni umane, della cattiveria dell'uomo. Leggendo questo libro e osservando le foto mi sono reso conto che il male esprime anche l'esistenza e l'azione di esseri spirituali, cioè di satana e dei demoni. Per questo ogni giorno è necessario impegnarsi per scegliere il bene, la strada di Dio. Ma questo libro mi ha fatto comprendere quanto Dio ci sia vicino, quanto sia ogni giorno al nostro fianco e cosa è capace di fare per la nostra salvezza. E' un libro che mi ha aperto la mente ed il cuore!

il 24 luglio 2015 alle 23:14 ha scritto:

In parte saggio scorrevole e piacevole nella lettura; in parte reportage coraggioso e coinvolgente. Non solo un libro, ma un documento prezioso sulle realtà di Medjugorje da leggere e custodire con cura.

il 29 luglio 2015 alle 11:15 ha scritto:

Indagine profonda e ben articolata capace di collegare più ambiti del sapere. Il raffronto di alcune foto diventa il punto di partenza di un'analisi che medita sulle potenzialità delle moderne tecnologie, sul legame tra fede-ragione e fede-scienza, sull'essenzialità dei sacramenti nell'esistenza della cristianità contemporanea. L'importanza dei temi e dei contenuti è abilmente alleggerita, dall'autore, attraverso il III capitolo in cui si alterna uno stile simile a quello del reportage ad una narrazione "fantasy" che coinvolge emotivamente il lettore. Di gran valore l'ultimo capitolo in cui alcuni "misteri" relativi alle apparizioni di Medjugorje, al futuro dell'umanità e del creato, vengono risolti alla luce della dottrina cattolica moderna e contemporanea.

il 7 agosto 2015 alle 00:45 ha scritto:

Un libro utilissimo che mostra in maniera eccezionale la differenza tra le illusioni ottiche e immagini reali di segni straordinari. Mette in guardia dal visionarismo religioso. Riscopre il valore della preghiera, dei sacramenti, della Messa come tappe necessarie per la propria conversione.

il 26 agosto 2015 alle 13:23 ha scritto:

Libro semplice e "maneggevole", ma importante perché capace di far chiarezza su alcuni tipi di manifestazioni che si verificano a Medjugorje. Documentazione fotografica unica e rara; riflessioni di spessore.

il 31 agosto 2015 alle 11:19 ha scritto:

Il piacere di una lettura che non si perde in teorie, filosofie e fantasie, ma che ci fa conoscere il risultato di uno studio concreto, che si fonda sull'analisi di casi pratici. Scienza e fede si armonizzano mirabilmente e insieme sono capaci di individuare e spiegare una serie di fenomeni riconducibili alla straordinaria presenza dello Spirito Santo a Medjugorje. Il punto di vista è quello cristiano cattolico.

il 2 settembre 2015 alle 10:05 ha scritto:

Senza dubbio tra i migliori testi in commercio sul sovrannaturale. Non esistono altri libri che riportano una documentazione fotografica inedita così ben analizzata. L'autore distingue tra i fenomeni falsi o d'illusione ottica, da quelli realmente inspiegabili mostrando nel libro una carrellata di foto davvero impressionanti. Lo scopo è quello di cogliere i veri "segni" di Dio e l'eventuale loro significato (l'invito alla conversione del cuore e a vivere la propria fede). Ottimo scritto su cui meditare.

il 16 settembre 2015 alle 00:46 ha scritto:

Libro davvero straordinario....non c'è nient'altro da aggiungere!

il 23 settembre 2015 alle 12:52 ha scritto:

STUPENDO!

il 2 ottobre 2015 alle 16:46 ha scritto:

Un bel testo coraggioso e sincero su cui riflettere e meditare per quello che vi è scritto e per quello che vi è illustrato.

il 6 ottobre 2015 alle 19:37 ha scritto:

Sì, bel libro, interessantissimo, per carità, ma non semplice! Me lo aspettavo più facile, intuitivo; invece in diversi punti è molto teologico; bisogna soffermarsi per comprendere bene il significato di alcune affermazioni. Insomma un libro non da lettura, ma da studio.

il 4 novembre 2015 alle 12:39 ha scritto:

Un libro che parla di tanto con semplicità e di cose straordinarie senza "fuochi d'artificio".
Un esperimento ben riuscito!

il 9 dicembre 2015 alle 18:36 ha scritto:

Per chi è curioso e vuole avere qualche testimonianza più concreta delle sole parole, questo libro è tra i migliori. Studi, analisi, foto e riflessioni è tanta roba per un testo di sole 132 pagine! Pratico ed esauriente.

il 20 dicembre 2015 alle 21:02 ha scritto:

Libro molto particolare. Scritto bene come tanti altri testi; nessuna particolarità da rilevare sotto questo aspetto. Quello però in cui è eccezionale è il reportage fotografico che pubblica: foto originali di segni straordinari di cui alcuni lasciano davvero sbalorditi. E' una pubblicazione sicuramente da apprezzare per il suo coraggio!

il 6 gennaio 2016 alle 11:33 ha scritto:

E' una testimonianza molto forte, un libro che si legge tutto d'un fiato e che fa riflettere.

il 21 gennaio 2016 alle 13:33 ha scritto:

Un libro unico. Non l'ho trovato molto semplice, anzi le riflessioni sono impegnative e l'autore dà per scontate alcune conoscenze teologiche, ma è un testo che si distingue positivamente proprio per l'originalità con cui il tema Medjugorje è affrontato. Non si tratta della solita testimonianza, né di una raccolta di messaggi della Madonna, né si occupa dei soli argomenti che siamo abituati a sentire quando si parla di Medjugorje. E' uno studio in parte teologico, in parte tecnico-scientifico, in parte libero sul fenomeno dei segni soprannaturali; in particolare cerca di capire se e come la scienza e la tecnologia possono aiutare la fede, studiando alcune immagini apparse in foto mai viste prima e quindi mai analizzate. Testo difficile, ma molto bello.

il 22 gennaio 2016 alle 14:19 ha scritto:

Volevo solo confermare quello che ho letto nel commento della sig.ra Fortuna. E' un libro molto originale, che esce dai soliti schemi. Offre al lettore una nuova prospettiva da cui guardare e valutare i fenomeni di Medjugorje. La bravura dell'autore è stata quella di fare un'analisi di quello che avviene a Medjugorje riuscendo a tenere ben legate tra loro studi di scienza e tecnologia e considerazioni di fede e dottrina cristiana. Ho dovuto faticare un po' per prenderlo ma ne è valsa la pena!

il 26 gennaio 2016 alle 13:32 ha scritto:

E' un testo difficilmente classificabile che esce da qualsiasi schema. Capace di mettere insieme più settori di studi, ma di essere sempre semplice e chiaro. Non so se può essere un libro per tutti, ma di sicuro è una rarità da non perdere.

il 27 gennaio 2016 alle 13:39 ha scritto:

Ho sfogliato rapidamente questo testo e penso che sia uno scritto buono anche se è discutibile il modo di trattare il tema.

il 3 febbraio 2016 alle 11:17 ha scritto:

Libro dai buoni contenuti. Foto straordinarie scioccanti.