Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Tutti abbiamo qualche paura! I coraggiosi sono coloro che, pur avendo paura, vanno avanti nella missione che Gesù ha loro affidato.

Papa Giovanni Paolo II

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:


Citazioni di Carlo Maria Martini

lunedì 6 settembre 2021

Tratta da "Ritrovare se stessi", agosto 2021, Terra Santa


Ripartire da Dio vuol dire sapere che noi non lo vediamo, ma lo crediamo e lo cerchiamo così come la notte cerca l'aurora; vuol dire dunque vivere per sé e contagiare altri dell'inquietudine santa di una ricerca sensa sosta del volto nascosto del Padre.

-  Carlo Maria Martini -

domenica 5 settembre 2021

Tratta da "Ritrovare se stessi", agosto 2021, Terra Santa


Anche camminando sulle strade del Vangelo, avvertiamo il peso della nostra debolezza, l'inconsistenza dei nostri propositi, l'incapacità a programmare le nostre giornate come desidereremmo, percepiamo con forza la grandezza dell'amore di Dio che solo ci salva dalla nostra dispersione.

-  Carlo Maria Martini -

mercoledì 5 agosto 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


L'esortazione di Gesù a pregare per non entrare in tentazione ci fa allora capire che la preghiera non è fuga, non è declinare la responsabilità, non è rifugiarsi nel privato: la preghiera è guardare in faccia la tentazione, la paura, la responsabilità.

-  Carlo Maria Martini -

sabato 1 agosto 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


Lo Spirito Santo che è in noi è l'origine di quella gioia di cui Gesù parla e che nessuno ci può togliere, di quella pace che il mondo non può dare.

-  Carlo Maria Martini -

domenica 26 luglio 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


Gesù ha voluto manifestare la sua angoscia per esserci vicini fino in fondo. Non ha temuto che apparisse la sua debolezza per insegnarci a non avere paura della nostra; a non avere paura neanche che essa sia conosciuta, perché in questa nostra fragilità opera la potenza di Dio.

-  Carlo Maria Martini -

giovedì 23 luglio 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


La novità di Dio si presenta come un bambino e noi, con tutte le nostre abitudini, paure, timori, invidie, preoccupazioni, siamo di fronte a questo bambino, alla novità di Dio. Lo abbraceremo, lo accoglieremo, gli faremo spazio? Questa novità entrerà davvero nella nostra vita o tenteremo di mettere insieme vecchio e nuovo cercando di lasciarci disturbare il meno possibile dalla presenza della novità di Dio?

-  Carlo Maria Martini -

mercoledì 22 luglio 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


Possiamo imparare moltissimo dalle preghiere di tutte le religioni [...] ma lo specifico della preghiera cristiana è invece dono diretto di Dio, che ci manda lo Spirito, che ci dona di pregare nella verità, cioè nella rivelazione che il Padre fa di se stesso in Gesù.

-  Carlo Maria Martini -

martedì 21 luglio 2020

Tratta da "Itinerario di Preghiera", luglio 2019, Paoline Edizioni


Ogni nostra preghiera, ogni nostra educazione alla preghiera parte da questo principio: l'uomo che vive a fondo l'autenticità delle proprie esperienze sente immediatamente, istintivamente l'esigenza di esprimersi attraverso una preghiera di lode, di ringraziamento, di offerta.

-  Carlo Maria Martini -

domenica 12 gennaio 2020

Tratta da "Luce ai miei passi", dicembre 2019, Centro Ambrosiano (già ITL)


Non c'è cuore umano, non c'è ambiente o realtà in cui lo Spirito di vita e di conversione, donato da Gesù dall'alto della croce, non sia all'opera per rimordere la coscienza, convincere, esortare, confortare, spingere alla santità.

Carlo Maria Martini -

lunedì 30 settembre 2019

Tratta da "Imparare a credere", settembre 2019, Piemme


La caratteristica del discepolo è l'intuizione, il saper vedere Gesù pur nella nebbia del mattino e da lontano.

Carlo Maria Martini -