Citazione spirituale

Educare oggi alle virtù

di

Savagnone Giuseppe


Copertina di 'Educare oggi alle virtù'
Ingrandisci immagine

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione fino al 20/10/2019 scade tra 1 giorno e 9 ore
Descrizione
Tipo Libro Titolo Educare oggi alle virtù Autore Editore Elledici EAN 9788801049367 Pagine 184 Data ottobre 2011 Peso 265 grammi Altezza 21 cm Larghezza 14 cm Profondità 1,2 cm Collana La sfida educativa
Voto medio degli utenti per «Educare oggi alle virtù»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 6 dicembre 2013 alle 11:15 ha scritto:

"Un'autentica educazione deve essere in grado di parlare al bisogno di significato e di felicità delle persone" (CEI, Educare alla vita buona del Vangelo, n. 8)

Il testo in questione affronta il problema dell'educazione interrogandosi se abbia ancora senso oggi un modello educativo fondato sulle virtù. La domanda è chiaramente provocatoria. Come si legge dalla copertina, infatti, "oggi, nell'opinione diffusa, non è la virtù, ma la trasgressione a rappresentare un valore. La morale del dovere e delle regole è in crisi e con essa il modello di educazione che ad essa si rifaceva". Tuttavia, c'è anche un modo alternativo di concepire le virtù, che fa leva non tanto sulla morale, bensì sull'importanza della sfera affettiva e della ricerca della felicità. Il libro ci guida alla riscoperta di tale valore filosifico antichissimo delle virtù e lo fa con un linguaggio immediato e coinvolgente. Citando dalla premessa, "più che un trattato scientifico, sulla linea della saggistica tradizionale, il lettore si troverà di fronte a un discorso condotto in tono informale, intessuto - soprattutto nella seconda parte - di racconti di film, di romanzi, di opere teatrali, utilizzati non come mero ornamento del percorso, ma come percorsi costitutivi di esso. Il libro si presta a essere letto da quanti vivono e operano nel campo dell'educazione, in primis, ma anche, per la semplicità e immediatezza del suo linguaggio da giovani e studenti.