Citazione spirituale

Il Vangelo di Marco

di

Silvano Fausti


Copertina di 'Il Vangelo di Marco'
Ingrandisci immagine

EAN 9788810211427

Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il Vangelo di Marco Autore Editore Edizioni Dehoniane Bologna EAN 9788810211427 Pagine 384 Data aprile 2018 Peso 655 grammi Altezza 24 cm Larghezza 17,2 cm Profondità 2,1 cm Collana Lettura pastorale della Bibbia
Voto medio degli utenti per «Il Vangelo di Marco»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 18 marzo 2021 alle 09:18 ha scritto:

In questo anno liturgico, ciclo B, meditiamo - durante le nostre assemblee festive - le pericopi del Vangelo di Marco.
Un utilissimo strumento per lo studio personale e comunitario, per la riflessione e l’approfondimento esegetico è il volume del gesuita Silvano Fausti che qui si presenta, edito per i tipi delle Edizioni Dehoniane di Bologna, pubblicato nel 2018 e ristampato nel settembre 2020.
«Con un finale aperto che rimanda al suo inizio, il Vangelo di Marco, primo dei tre sinottici, invita a ripercorrere le singole tappe della vicenda di Gesù. Il gesuita Silvano Fausti accompagna il lettore in questo itinerario, rivelando a ogni passaggio l’estrema attualità del testo e offrendo un’analisi approfondita che aiuta a scoprire il vero volto di ciascuno di noi riflesso nel volto di Dio» (seconda di copertina).
Quale deve essere l’atteggiamento giusto di fronte alla Parola? La risposta migliore è quella di papa Francesco che, nella recente lettera apostolica nel XVI anniversario della morte di san Girolamo, afferma: “Esempio luminoso è la Vergine Maria, (…) soprattutto nella sua maternità verginale ma anche nel suo atteggiamento di lettrice orante della Scrittura”. Dobbiamo, pertanto, sforzarci di imitare la Madre celeste nell’essere anche noi “lettori oranti” e recuperare le giuste motivazioni per leggere i Vangeli. Ci aiuta questo utile commento del gesuita Fausti.