Citazione spirituale

Tu sei qui: LibriBioeticaLe cellule staminali

Le cellule staminali

-

Tra scienza, etica ed usi terapeutici

 
di

Sampaolesi Maurilio


Copertina di 'Le cellule staminali'
Ingrandisci immagine

EAN 9788815149756

Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione fino al 12/12/2019 scade tra 16 ore e 30 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Le cellule staminali - Tra scienza, etica ed usi terapeutici Autore Editore Il Mulino EAN 9788815149756 Pagine 128 Data aprile 2011 Collana Farsi un'idea

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 18 luglio 2011 alle 00:11 ha scritto:

Un percorso non facile quello legato alle conoscenze delle cellule staminali se lo seguiamo nel totale rispetto dell'uomo e della scienza chiamata bio-etica. Come sempre è fondamentale ricordare che la medicina è e sarà sempre una Scienza Umanistica: dunque una Scienza che pone sempre l'uomo e la fisiologia della sua natura al centro del rispettoso dibattito su temi irrinunciabili per il riconoscimento dei diritti umani ed alla vita. E' dal rispetto di tali valori che deriva ogni altra conseguenza sociale per ogni altro diritto umanitario e civile.
Consentire alle cellule staminali differenziate mature di poter ottenere fisiologicamente una normale "apoptosi" (quando la loro apoptosi è alterata per una patologia) e con la fisiologica rigenerazione staminale locale è una conquista verso il cammino di una vera e propria cura dei tessuti, verso un recupero della normale fisiologia rigenerativa.
Considerando che in media le cellule di un adulto sono rigenerate e rinnovate normalmente dalle proprie cellule staminali al 90% dopo 6 mesi circa, constatiamo che in taluni casi vi è un affiancamento alla normale fisiologia umana di alcune terapie "di rigenerazione cellulare staminale" per tessuti non altrimenti recuperabili. Un testo stimolante che pone l'uomo e la sua vera natura al centro di un dibattito che è rispetto per la centralità della Scienza Medica e dela Ricerca come Scienze Umanistiche.