Citazione spirituale

Non desiderare i beni del tuo prossimo

-

Io sono riconoscente

 
di

Grün Anselm


Copertina di 'Non desiderare i beni del tuo prossimo'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Non desiderare i beni del tuo prossimo - Io sono riconoscente Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821571114 Pagine 48 Data settembre 2011 Peso 54 grammi Altezza 20 cm Larghezza 12,5 cm Profondità 0,5 cm Collana Parole per lo spirito
Voto medio degli utenti per «Non desiderare i beni del tuo prossimo»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al piů recente (in basso).

il 16 marzo 2012 alle 23:44 ha scritto:

Viviamo in un tempo in cui il materialismo si manifesta anche attraverso atteggiamenti atavici nell'uomo: l'egoismo, l'avarizia e la brama di possesso. Quando questo avviene, quando diventiamo schiavi del superfluo il cuore si inaridisce, diventa sterile e incapace di produrre relazioni, presi come siamo ad attorcigliarci come un rampicante intorno a ciň che bramiamo. Questo porta anche al voler eliminare ogni ostacolo che si frappone tra noi e l'oggetto voluto, fosse anche un uomo o Dio stesso. Le Dieci Parole, ci vengono in soccorso, esortandoci a prestare attenzione a noi stessi, senza mettere una sanzione ma lasciandoci sempre liberi di scegliere e di discernere tra il Bene e il Male. Un libretto veramente utile!

il 23 agosto 2018 alle 11:37 ha scritto:

Conoscendo lo stile inconfondibile dell'autore, ho acquistato l'intera collana dei "Dieci Comandamenti". L'autore propone una chiave di lettura ciascun comandamento, inserendo piccoli aneddoti della vita quotidiana per farne comprendere il senso. Ho utilizzato questa collana come spunto di integrazione per le catechesi in parrocchia. Consiglio vivamente l'acquisto....dell'intera collana!