Citazione spirituale

L' anima e la mente

di

Vittorino Andreoli, Franco Buzzi


Copertina di 'L' anima e la mente'
Ingrandisci immagine

EAN 9788821572821

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 10/12/2019 scade tra 9 ore e 57 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo L' anima e la mente Autori Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821572821 Pagine 200 Data settembre 2012 Peso 282 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Profondità 2 cm Collana Problemi e dibattiti
Voto medio degli utenti per «L' anima e la mente»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 1 ottobre 2013 alle 12:17 ha scritto:

Questo libro,come indicato in prima pagina,raccoglie gli Atti del Convegno: “L’anima.Profili del dibattito storico e scientifico” (Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere,Milano,Palazzo Brera 15-16 dicembre 2010). A chi non ha una preparazione di base a livello filosofico (Parte prima) e scientifico,neuroscienze, (Parte seconda e terza) potrà sembrare alquanto impegnativo. In realtà di solito gli Atti di un Istituto,Accademia, sono più un dialogo-confronto tra specialisti,quindi comunicazione tra studiosi di un certo “ambito”. Qui,invece, le comunicazioni-esposizioni non mancano del carattere “divulgativo” ( da intendersi in senso altamente positivo,non riduttivo), da parte di persone di sicura competenza, di capacità di chiarezza di esposizione ( con vere aperture mentali e culturali) che rendono anche affascinante la lettura. Occasione,quindi,per acquisire conoscenze importanti, completare il proprio bagaglio culturale. *** Mi permetto , ora, un (duplice) rilievo critico, ed un personale apprezzamento. Il primo: la trattazione (excursus) filosofica poteva essere più completa con qualche (seppur sintetico)riferimento ad altri filosofi dopo Hegel (non faccio nomi per evitare di tacerne qualcuno,mostrando le mie … preferenze), e con un “intervento” di un filosofo dei nostri giorni ( non ne mancano di alto livello!) sul proprio orientamento,in dialogo sempre con le “tradizioni” di pensiero (filosofico e scientifico);inoltre sarebbe stato, a mio modesto parere, molto utile un intervento specifico (oltre ai brevi cenni ,en passant, in alcune comunicazioni) sul “pensiero” biblico. Il secondo: pur avendo il sottoscritto una formazione filosofica ( con particolare attenzione, però, anche alle moderne-contemporanee neuroscienze) ha trovato molto bello l’intervento di Vittorino Andreoli (pp.118ss. “Malattie della mente”)che,sempre con quel caratteristico taglio “di esperienza personale” aggiunge, da ultimo, la prima delle “conclusioni”: “Mente e anima. Tra credenti,non credenti,atei”pp.177-82. Interessante,infine,tra le tutte altre … “interessanti”!, l’esposizione :“L’anima tra cuore e cervello” con il riferimento finale alla sindrome ossessiva nel Goya dell’ultimo periodo (pp.107 ss). *** Tra i destinatari metterei anche il “ lettore di media cultura”, soprattutto data l’occasione da non perdere per poter andare oltre certe mode da star televisive quando si affronta il tema dell’anima, o ,come alcuni preferiscono, della psiche dell’uomo. NON DIMENTICHIAMO che “sotto”ci sta SEMPRE la ‘magna quaestio’ della LIBERTA’ di noi esseri umani.