Citazione spirituale

Ho conosciuto una santa

di

Angelo Comastri


Copertina di 'Ho conosciuto una santa'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Ho conosciuto una santa Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821598166 Pagine 144 Data giugno 2016 Peso 278 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Profondità 1,7 cm Collana Dimensioni dello spirito
Voto medio degli utenti per «Ho conosciuto una santa»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 9 luglio 2016 alle 17:37 ha scritto:

Un testo meraviglioso, ricco di suggestioni, attraverso cui la figura della Beata Madre Teresa di Calcutta, prossimamente Santa Teresa di Calcutta, si impone nella sua eccezionale maestosità che affonda le sue radici nella sua incondizionata fiducia in Gesù crocifisso e risorto. La sua umiltà le consente di abbracciare pienamente quello che possiamo definire l'attributo principale di Dio, ossia la misericordia che diventa anche per la piccola e povera suora l'icona del suo agire quotidiano in favore dei più poveri e derelitti. La lettura e la meditazione di questo bellissimo libro del Cardinale Comastri spinge tutti noi che ci riteniamo cristiani a ripensare seriamente la nostra vita e quale cammino ci attende per comprendere veramente l'immensità della misericordia di cui ogni giorno ciascuno di noi é fatto oggetto da parte del Padre Celeste, al contrario come spesso noi siamo lontani dall'insegnamento che Egli continua a darci ogni giorno anche attraverso l'esempio e la testimonianza di tante persone che, come Madre Teresa di Calcutta, hanno speso la propria vita al servizio dei più poveri e bisognosi, meritando la santità prima ancora che la Chiesa avesse il tempo di proclamare. La lettura del testo é consigliata a tutti, sacerdoti, suore,laici cristiani e non cristiani, tutti possono trarne una miniera di ricchi insegnamenti.

il 8 novembre 2017 alle 18:05 ha scritto:

COMMOVENTE