Citazione spirituale

Diacone

-

Quale ministero per quale Chiesa?

 
di

Serena Noceti


Copertina di 'Diacone'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839908995

Normalmente disponibile in 15/16 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Diacone - Quale ministero per quale Chiesa? Autore A cura di Serena Noceti Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839908995 Pagine 312 Data maggio 2017 Peso 300 grammi Altezza 19,5 cm Larghezza 12,3 cm Collana Giornale di teologia
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

SERENA NOCETI (ed.)




DIACONE


Quale ministero per quale Chiesa'




399


QUERINIANA
Indice




Introduzione
Donne diacono: fare teologia nella traditio,
di Serena Noceti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
1. Cercare con coraggio, cercare insieme  5
2.  na domanda complessa, una tematica dibattuta 8
U
3.  na prospettiva e una collocazione
U
per affrontare una questione aperta  12
4.  uale ministero per quale chiesa'
Q
Una proposta teologica  15
5.  n ministero possibile e necessario
U
per una chiesa in riforma  17
6.  n cammino ecclesiale aperto:
U
memoria e profezia  21




303
parte prima
NEL­L'ORIZZONTE
DEL CONCILIO VATICANO II

1.  ensare con il Vaticano II
P
l'ammissione delle cristiane al diaconato,
di Gilles Routhier . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
1. Ripristinare il diaconato'  28
2. Adattare alle necessità pastorali attuali 34
3.  ministeri come servizio del popolo di Dio 38
I
4. Conclusione  45

2.  onne diacono' Una riflessione teologica
D
nel­'orizzonte del concilio Vaticano II,
l
di Serena Noceti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
1.  assi per la reistituzione
P
di una figura ministeriale dimenticata  54
2.  el­'orizzonte di un complessivo
N l
ripensamento teologico del ministero ordinato  62
3.  iaconi, ministri nel popolo di Dio -
D
per il popolo di Dio: una proposta teologica 73
4.  onne diacono' Un interrogativo sulle forme
D
del ministero ordinato oggi necessario 80

3.  e 'intenzioni del Vaticano II'
L
e il diaconato femminile.
Paradossi e paralogismi nel dibattito recente,
di Andrea Grillo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 89

304 | Indice
1.  na lettura 'interessata'
U
del­l'unità del­l'ordine sacro 91
2.  a 'necessità del sacramento' e il sesso femminile.
L
Hünermann, Müller e la Summa theologiae
di Tommaso 99
3.  rospettive di sviluppo del rapporto
P
tra il diaconato e le donne 107

4.  ul ministero ordinato.
S
Digressioni impertinenti
su una questione ineludibile,
di Cettina Militello . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
1.  I lessico sacerdotale
I
nella sua continuità/discontinuità
rispetto al Nuovo Testamento 118
2.  l ripensamento conciliare del ministero120
I
3.  a questione del ministero tripartito
L
e la funzione specifica
di vescovi, presbiteri, diaconi 127
4.  l ripristino del diaconato permanente e i suoi esiti 131
I
5.  a questione del ministero delle donne
L
e il dibattito relativo al diaconato 134

parte seconda
AD FONTES

5.  a diaconia nel Nuovo Testamento.
L
Da Gesù alle chiese di Efeso: una traiettoria,
di Marinella Perroni ' Pius-Ramon Tragan . 143

305
1. Discepoli del regno di Dio 145
2.  'attesa del ritorno glorioso del Signore 151
L
3. La diakonía nella chiesa madre di Gerusalemme154
4.  ttesa della parusía e organizzazione
A
delle comunità: le lettere di Paolo 158
5. Le lettere pastorali  163
6. L'escatologia realizzata  169
7.  ai discepoli di Gesù ai ministri delle chiese175
D


parte terza
NELLA TRADITIO

6.  a prova della tradizione: implicazioni simboliche
L
e sociali del­'ermeneutica dei quadri ministeriali,
l
di Cristina Simonelli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 181
1.  elle donne bisogna parlar poco o nulla182
D
2.  oche, marginali, silenziose, subordinate,
P
non-ordinate' 191
3.  er speculum: riflettere, deformare, rivelare202
P

7.  iaconia, diaconi, diaconato:
D
le attestazioni patristiche, di Giuseppe Laiti . . 204
1. La memoria delle origini 211
2. Lo snodo del III secolo 214
3. Dispute e riduzioni liturgiche 217
4.  onclusione: per una riapertura
C
del dossier del diaconato  219



306 | Indice
8.  na lettura al passo con i tempi
U
delle fonti sulle diacone,
di Moira Scimmi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
1. Le chiese ai tempi delle diacone  226
2. Dalle fonti alle diacone 243
3.  'istituzione di diacone dedicate alla chiesa254
L
4. Per non chiudere 263


parte quarta
UN CONFRONTO ECUMENICO

9.  a rinascita del diaconato femminile.
L
La via delle chiese vetero-cattoliche
del­'Unione di Utrecht,
l
di Angela Berlis . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 269
1. La situazione storica di partenza  271
2.  l processo decisionale
I
nella chiesa vetero-cattolica 275
3.  spetti e fondamenti teologici
A
per l'apertura del diaconato alle donne  278
4. Il diaconato nella prassi 282
5. Considerazioni finali 286


Suggerimenti bibliografici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 289

Autrici e autori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 297



307

Voto medio degli utenti per «Diacone»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 3 agosto 2020 alle 08:52 ha scritto:

Sulla scia della tradizione e al contempo con uno sguardo aperto sulle attuali nuove esigenze della Chiesa, il libro offre l'opportunità di un dibattito sulla eventuale istituzione della diaconia femminile che non è fotocopia dell'antico istituto, bensì progressione di questa figura in rapporto alla progressione della vita stessa della Chiesa e delle problematiche con le quali si deve confrontare. L'opera dà spunto per un appassionato confronto tra le varie prospettive e opinioni che tale argomento può innescare. A mio parere è necessario affrontare l'argomento proposto secondo questa chiave di lettura: alla traditio sono connaturali la memoria e la profezia. Ciò aiuterà ad un'elastica riflessione che considera l'oggetto dell'opera da molteplici punti di vista.