Citazione spirituale

Camminare. Vie, deviazioni, crocevia, viae crucis

di

Gisbert Greshake


Copertina di 'Camminare. Vie, deviazioni, crocevia, viae crucis'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839931931

Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
In promozione
Disponibile anche come Prezzo
E-book 8,00 €
Descrizione
Tipo Libro Titolo Camminare. Vie, deviazioni, crocevia, viae crucis Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839931931 Pagine 144 Data febbraio 2020 Peso 183 grammi Altezza 19,3 cm Larghezza 13,2 cm Profondità 1 cm Collana Spiritualità

Questo prodotto è disponibile anche in digitale nei seguenti formati: PDF (EAN 9788839975478, Watermark DRM)

Visualizza i dettagli o acquista l'e-book

Voto medio degli utenti per «Camminare. Vie, deviazioni, crocevia, viae crucis»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 26 giugno 2020 alle 08:45 ha scritto:

Questo tempo estivo, tradizionalmente legato alla pausa dal lavoro, può divenire un vero kairos (un tempo di grazia!) per rientrare in noi stessi e ridare linfa positiva alla nostra mente ed al nostro cuore. L’estate diventa (per chi può) il periodo migliore dell’anno per intraprendere un cammino esteriore ed interiore; non importa se sulla riva del mare o tra gli impervi sentieri di montagna. L’importante è intraprendere un cammino! È questo l’invito, coinvolgente, del teologo tedesco Gisbert Greshake che -nel suo volume Camminare (recentemente pubblicato in Italia da Queriniana)- evidenzia come «Il percorrere un cammino e molte altre azioni compiute dal corpo umano sono qualcosa di più che semplici procedure materiali per il mantenimento, la tutela e il miglioramento dell’esistenza corporea. (…) Nel camminare si manifesta qualcosa di più profondo, di “interiore”, ovvero l’anima dell’essere umano. Perciò è importante anche uno sguardo più preciso sull’esecuzione (fisica) del camminare, sulla sua “fisiologia”. Dietro di essa traspare qualcosa di significativo.» (pp. 12-13).
"Camminare" è utile per il corpo, per la mente, per il cuore e per lo spirito! Un libro come questo è un utile compagno per l'estate 2020.