Citazione spirituale

Elisabetta la sanguinaria

-

La creazione di un mito. La persecuzione di un popolo

 
di

Sala Elisabetta


Previous
Copertina di 'Elisabetta la sanguinaria'
Next Ingrandisci immagine

EAN 9788881555062

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Elisabetta la sanguinaria - La creazione di un mito. La persecuzione di un popolo Autore Editore Ares Edizioni EAN 9788881555062 Pagine 376 Data agosto 2010 Peso 490 grammi Altezza 21 cm Larghezza 14,5 cm Profondità 2 cm Collana Profili
Voto medio degli utenti per «Elisabetta la sanguinaria»: 1 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 11 aprile 2013 alle 13:52 ha scritto:

Libro mediocre e partigiano. Elisabetta Sala crede di sapere la storia ma fa solo un pamphlet polemico pari a quelli protestanti dell'epoca Tudor contro Mary I. Peccato che il libro manchi clamorosamente gli obiettivi e che Elisabetta I ne esca comunque vincente. Per l'autrice meglio ripassare la storia sui libri di David Loades o Alison Weir.

il 13 aprile 2013 alle 14:05 ha scritto:

Ho letto questo libro spinta dal titolo di vedere la storia dall'altra parte della barricata, come certi storici inglesi fanno con il regno di Mary Tudor. Il problema è proprio qui: Anna Whitelock e Linda Porter sono storici e sanno scrivere e convincono natura sulla vera Mary I, Elisabetta Sala no. Il libro procede a supporto della sua tesi senza convincere, gli sbadigli ad un certo punto aumentano e dismisura e l'unica cosa da fare è metterlo da parte. Bocciato.