Citazione spirituale

Con il dovuto rispetto

-

Frammenti di saggezza all'ombra del campanile

 
di

Mario Delpini


Copertina di 'Con il dovuto rispetto'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 17/07/2019 scade tra 3 ore e 21 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Con il dovuto rispetto - Frammenti di saggezza all'ombra del campanile Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788892213050 Pagine 156 Data luglio 2017 Peso 168 grammi Altezza 1,9 cm Larghezza 1,2 cm Profondità 1,6 cm Collana L'antica fonte
Voto medio degli utenti per «Con il dovuto rispetto»: 4 su 5 (6 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 11 ottobre 2017 alle 11:14 ha scritto:

Il testo è scritto in modo semplice e scorrevole. Si fa leggere volentieri. Se da un lato le dinamiche proposte possono far sorridere per come vengono raccontate, dall'altro sono un buon spunto di riflessione.

il 6 gennaio 2018 alle 09:18 ha scritto:

Simpatico

il 9 gennaio 2018 alle 17:39 ha scritto:

Con lo stile che gli è proprio e congeniale, mons. Delpini affronta con ironia ed oggettività a tratti tagliente l'ecosistema parrocchiale, fornendo una casisitica interessante ma anche un metodo valido per affrontare la flora e la fauna che si incontra

il 15 maggio 2018 alle 21:28 ha scritto:

Un saggio di vita

il 31 agosto 2018 alle 14:54 ha scritto:

il vescovo Mario Delpini annota con stupore e (molto) sarcasmo, tratteggia con garbo e acutezza i volti di personaggi che fanno parte della quotidianità parrocchiale, chi abbellisce la chiesa con i fiori e chi con il proprio canto punteggia la liturgia. da leggere senza prendersi troppo sul serio.

il 25 ottobre 2018 alle 05:36 ha scritto:

il libro, di facile lettura e distensivo, muove il sorriso tante volte. Utile per quando si è un po' giù, perché gli argomenti si prestano a sottile ironia mai offensiva però. I racconti sono semplici e densi di significato.