Citazione spirituale

Pensare la storia. Una lettura cattolica dell'umana avventura

di

Messori Vittorio


Copertina di 'Pensare la storia. Una lettura cattolica dell'umana avventura'
Ingrandisci immagine

EAN 9788821524141

Disponibilità immediata per 1 pezzo
Altri usati da 16,11 €
1 pezzo in stato usato come nuovo 24,79 €16,11 €
Disponibile anche come Prezzo
Libro nuovo 24,79 €
Tipo Libro (usato) Titolo Pensare la storia. Una lettura cattolica dell'umana avventura Autore Messori Vittorio Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821524141 Pagine 690 Data ottobre 1999 Peso 990 grammi Altezza 21,5 cm Larghezza 14 cm Collana Vivaio
Voto medio degli utenti per «Pensare la storia. Una lettura cattolica dell'umana avventura»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 25 gennaio 2012 alle 13:31 ha scritto:

Quando lessi questo libro, rimasi molto colpito dalle
affermazioni su fatti storici, oramai dati per certi dal
mondo dell'informazione , e che invece ribaltano completamente la prospettiva di giudizio.
Ottimo

Usato come nuovo:

Libro in condizioni pari al nuovo.

Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.


Usato in buone condizioni:

Libro in buone condizioni generali, del tutto fruibile.

Rispetto ad un libro "come nuovo" presenta però segni di usura che possono essere di vario genere.

I piu frequenti: sottolineato, copertina usurata, pagine ingiallite, orecchie d`asino.

Per ciascun libro sono precisamente indicati i segni di usura che presenta.

Libro in condizioni pari al nuovo.


Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.