Citazione spirituale

Il sacerdozio comune dei battezzati. Bilancio storico e prospettive future

di

Luisa Campagnoli


Copertina di 'Il sacerdozio comune dei battezzati. Bilancio storico e prospettive future'
Ingrandisci immagine

EAN 9788873574408

Venduto
Disponibile anche come Prezzo
Libro nuovo 8,00 €6,80 €
Tipo Libro (usato) Titolo Il sacerdozio comune dei battezzati. Bilancio storico e prospettive future Autore Luisa Campagnoli Editore Apostolato della Preghiera Edizioni EAN 9788873574408 Pagine 136 Data gennaio 2007 Peso 190 grammi Dimensioni 14 x 21 cm Collana Teologia e vita
Voto medio degli utenti per «Il sacerdozio comune dei battezzati. Bilancio storico e prospettive future»: 4 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 26 agosto 2016 alle 14:25 ha scritto:

Il testo presenta un excursus storico sulla dottrina del sacerdozio comune dalla riforma protestante al magistero post-conciliare di Giovanni Paolo II. È un testo abbastanza semplice che permette chiunque di approcciarsi a questo argomento.

, corrado.montaldo@tin.it il 28 novembre 2019 alle 14:01 ha scritto:

Ottimo testo su un argomento di grande importanza di cui, al contrario, mi sembra si parli poco. È scritto in modo documentato (molte le citazioni e i rimandi) e apre a sua volta alla conoscenza storica e teologica del tema. Luisa Campagnoli dimostra una conoscenza specialistica del problema anche se il testo è sintetico. È opportuno completarlo con altri che si riferiscano alla Sacra Scrittura e ai periodi storici antecedenti (in particolare Antichità). Grazie all'autrice per il suo studio.

Libro in condizioni pari al nuovo.


Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.