Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Citazione spirituale


Benvenuto in LibreriadelSanto.it, la prima

 

libreria cattolica online

Sacra Scrittura, Teologia, Liturgia, Catechesi, Vite di Santi e Beati, Vite e Opere dei Papi, Diritto canonico... La più ampia vetrina di libri religiosi di tutta la rete. Presente anche un ricco catalogo di DVD, CD e SPARTITI di canti liturgici e musica sacra. Presente, infine, un vasto assortimento di ARTICOLI RELIGIOSI.

In evidenza

Libreria Editrice Vaticana

(152 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
8,00 €6,80 €

Tutti gli interventi di Francesco dall'udienza generale del Mercoledì delle Ceneri 2014 all'Angelus nella... (continua)

Edizioni Dehoniane Bologna

(64 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
5,00 €4,25 €

Quale parrocchia ha in mente papa Francesco e come desidera che si ristrutturi? In che modo si può rimettere in... (continua)


Edizioni Dehoniane Bologna

(264 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
20,00 €17,00 €

Con precisione teorica e chiarezza espositiva, il volume offre approfondimenti agli Orientamenti per l'annuncio e la... (continua)

Il Pozzo di Giacobbe

(48 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
4,90 €4,16 €

Questo libro si rivolge ai piccoli, proponendosi di raccontare loro i legami d’amore familiari e il luogo dove per... (continua)


Apostolato della Preghiera Edizioni

(128 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
8,00 €6,80 €

L'Autobiografia di S. Ignazio di Loyola, nota anche come Il racconto del pellegrino, è un testo fondamentale della... (continua)

Edizioni Dehoniane Bologna

(72 pagine - luglio 2014)

Sconto 15%
5,00 €4,25 €

Il libretto è dedicato a quanti, soprattutto giovani, almeno qualche volta hanno sperimentato il desiderio di... (continua)




La Voce dei clienti [ultimi 10 commenti inseriti]

Dott. Stefano Coccia il 20 agosto 2014 alle 10:23 ha scritto:

Ottimo volumetto per scoprire il significato originario della sessualità umana. Molto utile per la vita di coppia, per capire come vivere la sessualità, per non considerare l'altro come un oggetto e mettersi in ascolto dei bisogni e dei desideri reciproci. Se letto in coppia, potrebbe creare molti spunti di riflessione e condivisione per una più corretta vita affettiva.


Quadro in legno "Madonna miracolosa"
Legno sagomato 300x400x10 cm 1260 g

LARA BOSIO il 19 agosto 2014 alle 16:32 ha scritto:

Bellissima! Il prodotto è curato nei minimi dettagli.
Totalmente soddisfatta: venditore serio e affidabile, consegna celerissima. Consigliatissimo!!!


Quadro in legno "Madonna di Medjugorie"
Legno sagomato 300x400x10 cm 1260 g

LARA BOSIO il 19 agosto 2014 alle 16:31 ha scritto:

Bellissima! Il prodotto è curato nei minimi dettagli.
Assolutamente soddisfatta: venditore serio e affidabile, consegna celerissima. Consigliatissimo!!!


Umberto Masperi il 19 agosto 2014 alle 16:14 ha scritto:

Leggere un libro di teologia può essere una scelta personale motivata fondamentalmente da due esigenze:
1)entrare nella riflessione di un pensatore significativo sul problema di Dio, e quindi dell’”uomo” – il problema del senso autentico della nostra esistenza è sempre CON o SENZA Dio;
2)avere presente i contenuti, orientamenti, discussioni che sono un patrimonio della ‘storia’ dell’umanità - ed anche questa conoscenza caratterizza “quel” senso dell’esistenza che portiamo nei nostri gesti o scelte,volenti o nolenti.
Ma un libro di teologia ci pone di fronte ad una delle tre caratteristiche che, secondo me, sono quelle fondamentali: si tratta 1) o di opera di un autore-pensatore a noi vicino (secolo scorso o nostro secolo) ;2 )o di quella di un “classico”(intendo qui, con questo termine, la fase storica dai primi secoli –patristica- al Medioevo; 3) o, infine, di una nella fase di passaggio dall'Età di mezzo al Rinascimento. Il punto (1) richiede quasi sempre precise basi filosofiche e teologiche da specialisti (tranne il caso di testi di divulgazione); il (2) sempre quella cultura storico-filosofica che dev’essere bagaglio acquisito nel corso di anni di studio (buon liceo o università); il (3), oltre a quanto appena detto, anche un interesse verso quello spirito storico che, purtroppo, oggi sembra tramontato.
Il (3) è il “caso” dell’opera maggiore di Jean Gerson, un nome che forse solo di sfuggita qualche testo scolastico (di uno studioso di storia di orientamento cattolico) riporta quando tratta della cultura nella fase di passaggio dal M.E. all’età del Rinascimento.

CULTURA perché il Nostro (doctor christianissimus, doctor consolatorius)cancelliere della Sorbona(1395-1418)insegnò con passione, scrisse molto, partecipò attivamente alla vita della Chiesa in quel periodo di grande crisi (papato avignonese) e del Concilio di Costanza che doveva porre rimedio alle correnti di scisma interno.
*TEOLOGIA, ma “mistica”, secondo il significato che l’aggettivo aveva allora (orientamento a Dio attraverso la contemplazione e l’amore. “Hec est mistica theologia,quam querimus,(…)quam aliquando nomine devotionis, aliquando nomine caritatis, aliquando caritativi amoris lego nomine appellatam – questa è la teologia mistica da noi cercata (…) che a volte viene chiamata contemplazione, a volte devozione, a volte carità, a volte amore di carità).
**L’opera del Gerson è divisa in due trattati, con l’aggiunta di una bibliografia compilata dallo stesso (“Elenco di alcuni Maestri che hanno trattato della contemplazione”) e di un opuscolo (“Per chiarire scolasticamente in dodici considerazioni la Teologia Mistica”); ci viene proposta dalle Edizioni Paoline in prima versione italiana con testo latino a fronte a cura dello studioso di mistica, che tanto apprezzo, MARCO VANNINI, con un magistrale lavoro di presentazione (Saggio introduttivo, la fortuna della “Teologia mistica”,nota bibliografica, tavola cronologica, traduzione e commenti), un bene prezioso che non deve lasciarsi sfuggire chi ama approfondire la propria esperienza spirituale cristiana (1° ediz. del 1992 ,22 anni fa, ma forse la nostra – la “mia”! – distrazione… solo oggi … ).


Andrea Tessari il 19 agosto 2014 alle 15:42 ha scritto:

E' una riflessione appassionata e profonda sull'evento centrale del cristianesimo, scritta con la competenza dello studioso e la spiritualità dell'uomo di fede. E' rivolto a tutti e non a una nicchia di specialisti. Il linguaggio è chiaro e fluido.
E' un classico da riscoprire, come da riscoprire è l'autore stesso, Jean Danielou, per lungo tempo troppo dimenticato.
Ne consiglio la lettura in prossimità della Pasqua.


Andrea Tessari il 19 agosto 2014 alle 15:27 ha scritto:

Con questo libro Luigi Accattoli rende disponibile al grande pubblico una vicenda di eroismo finora restata nell'ombra: la storia dei 12 certosini di Farneta fucilati dai nazisti per aver nascosto nel loro monastero perseguitati politici, ebrei e persone bisognose di aiuto... In mezzo all'inferno della seconda guerra mondiale (ormai al suo tramonto) emerge la serenità e l'abbandono fiducioso nelle mani del Padre da parte di questi 12 certosini.
Il testo è arricchito dalle testimonianze delle persone coinvolte in quei tragici eventi, il racconto è così "vivo" che sembra di esservi presenti.


Andrea Tessari il 19 agosto 2014 alle 15:14 ha scritto:

Questo libro lo consiglio agli appassionati di linguistica e di Joseph Ratzinger: è uno studio originale e approfondito, condotto con competenza e precisione, oltre che corredato da numerosissimi esempi.


Giuseppe Scandura il 19 agosto 2014 alle 14:15 ha scritto:

Utilissimo supporto per chi vuole comprendere le verità di fede e i contenuti sviluppati durante il Concilio Vaticano II. Il volume, edito dalla casa editrice Massimo, presenta integralmente i documenti conciliari e propone in appendice ben sette approfondimenti:
- il messaggio dei Padri del Concilio all'umanità,
- il discorso di Paolo VI ai delegati alle Nazioni Unite,
- i messaggi della Chiesa al mondo,
- la cronologia dei Concilio Vaticano II,
- la dottrina dei 21 concili ecumenici,
- un accurato indice per argomenti
- un breve dossier sul nuovo Catechismo della Chiesa Cattolica.
Un volume veramente fondamentale per chi voglia conoscere la fede della Chiesa.


Giuseppe Scandura il 19 agosto 2014 alle 14:06 ha scritto:

La nuova edizione del Vangelo e degli Atti degli Apostoli è introdotta da una sapiente pagina, "Come una bussola che indica la strada", a firma del Santo Padre Benedetto XVI. Le varie introduzioni, le note e le versioni dei testi biblici sono state curate, invece, dalla Fondazione di Religione Santi Francesco d'Assisi e Caterina da Siena. Arricchiscono il prezioso testo sacro un aggiornatissimo indice analitico e una cronologia essenziale che fa da sfondo a Vangeli e Atti. In conclusione non mancano delle precise mappe geografiche, a cura di D. Cazzulani e M. Ameli, che rappresentano Gerusalemme nel I secolo d.C. e I viaggi di Paolo.


Dott. Manuel Sant il 19 agosto 2014 alle 13:24 ha scritto:

Libro scritto da una suora perseguitata dal regime comunista di Romania nei decenni passati, dall'esperienza della reclusione ne sono scaturite queste riflessioni sulle debolezze umane che invitano a riflettere anche attraverso delle domande dirette che vengono poste dall'autrice in ogni capitoletto, leggendolo non si può fare a meno di passare alla prossima pagina e alla successiva....