Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

La nostra anima deve essere come la Vergine: aperta a ciò che Dio vi depone. Allora anche la nostra anima può diventare madre. L'immagine della Vergine esprime, quindi, la libertà e l'autonomia interiore.

Anselm Grün
(Parole che ci sostengono)

Ricevila anche tu

Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:


Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco

Sei un amante di aforismi e citazioni? Visita FrasiCelebri.it


Citazioni spirituali dei giorni passati


mercoledì 29 giugno 2016

(san Paolo, san Pietro)


Tutti noi viviamo sotto lo stesso cielo; e tutti siamo mossi dalla bellezza che si rivela nel cosmo e si riflette anche nei nostri studi sui corpi e le sostanze celesti. Siamo così uniti dal desiderio di scoprire la verità su come opera questo meraviglioso universo, avvicinandoci sempre più al suo Creatore.

-  sabato 11 giugno 2016 - Udienza ai partecipanti alla Scuola estiva di Astronomia -



martedì 28 giugno 2016

(sant'Ireneo di Lione)


Nella discesa attraverso il caos interiore saliamo nello spazio sacro che sta al fondo della nostra anima. E lì vi è il cielo dentro di noi.

-  Anselm Grün Parole che ci sostengono -



lunedì 27 giugno 2016

(san Cirillo di Alessandria, san Ferdinando d'Aragona)


Avere fede significa: vedere noi stessi e le persone intorno a noi in modo realistico e, con tutto ciò, credere al nucleo divino che è in loro, vedere in loro il bene che abbastanza spesso ci è nascosto.

-  Anselm Grün Parole che ci sostengono -



domenica 26 giugno 2016

(san Josemaría Escrivá de Balaguer)


Noi recitiamo o cantiamo il Credo per rallegrarci insieme della nostra fede e per sentirci legati gli uni agli altri in una fede che nessuno può spiegare del tutto, ma che ciononostante ci tiene uniti.

-  Anselm Grün Parole che ci sostengono -



sabato 25 giugno 2016

(san Guglielmo)


Lo stile "conciliare" è uno stile a misura di famiglia [...] Mediare non è segno di debolezza, ma di profonda sapienza. In fondo, camminare insieme vale più che avere ragione sull´altro.

-  Francesco Scanziani Se siamo insieme ci sarà un perché -



venerdì 24 giugno 2016

(Natività di san Giovanni Battista)


Siamo quello che diciamo: se la nostra parola è verità, siamo liberi; se la nostra parola è menzogna siamo nella morte.

-  Francesco Scanziani Se siamo insieme ci sarà un perché -



giovedì 23 giugno 2016

(san Lanfranco, santi Martiri di Nicomedia)


La perseveranza ci fa pensare alla fortezza: virtù quotidiana non per fare cose grandi, ma per vivere alla grande le cose di ogni giorno.

-  Francesco Scanziani Se siamo insieme ci sarà un perché -



mercoledì 22 giugno 2016

(san Paolino di Nola, san Giovanni Fisher, san Tommaso Moro)


A noi, a tutti, piace la madre Terra, perché è quella che ci ha dato la vita e ci custodisce; direi anche la sorella Terra, che ci accompagna nel nostro cammino dell’esistenza. Ma il nostro compito è un po’ curarla come si cura una madre o come si cura una sorella, cioè con responsabilità, con tenerezza e con la pace.

- Papa Francesco Udienza ai Rappresentanti dell’ “Institute of Jainology” mercoledì 1 giugno 2016 -



martedì 21 giugno 2016

(san Luigi Gonzaga)


Accettiamo con gioia la nostra condizione di persone fragili, deboli, imperfette. Paolo scrive ai Corinzi: "Mi compiaccio nelle mie debolezze, negli oltraggi, nelle difficoltà, nelle persecuzioni, nelle angosce sofferte per Cristo: infatti quando sono debole, è allora che sono forte" (2 Cor 12,10).

-  Albert Vanhoye S.I. Il pane quotidiano della parola -



lunedì 20 giugno 2016

(sant'Ettore)


Se la carità cristiana è soltanto un sentimento vago, inconsistente, non è vera carità. Il cristiano, anche se spera nella realtà del cielo, vive sulla terra, e in essa deve preparare il regno di Dio con una carità effettiva.

-  Albert Vanhoye S.I. Il pane quotidiano della parola -




12 3 4 5 6 7 8 9 ... 239 successiva