Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

La Madonna ci vuole ammonire sull'urgenza della preghiera. La preghiera ci fa crescere nella fede, speranza e carità e ci unisce a Dio che è il nostro fine ultimo e il senso di tutta la nostra vita.

Anton Nadrah

Ricevila anche tu

Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:


Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco

Sei un amante di aforismi e citazioni? Visita FrasiCelebri.it


Citazioni spirituali dei giorni passati


domenica 26 febbraio 2017

(san Nestore di Magydos)


La terra promessa è il suo regno, e la strada per giungervi sono le beatitudini della mitezza, della misericordia, della fame e sete di giustizia, del perdono, della purezza di cuore.

-  Ottavio De Bertolis S.I. -



sabato 25 febbraio 2017

(san Cesario di Nazianzo)


È giunto il momento di abbandonare l'idea di un'Europa impaurita e piegata su se stessa per suscitare e promuovere L'Europa protagonista, portatrice di scienza, di arte, di musica, di valori umani e anche di fede.

- Papa Francesco -



venerdì 24 febbraio 2017

(san Sergio di Cesarea)


Al concetto di diritto non sembra più associato quello altrettanto essenziale e complementare di dovere, così che si finisce per affermare i diritti del singolo senza tenere conto che ogni essere umano è legato a un contesto sociale, in cui i suoi diritti e doveri sono connessi a quelli degli altri e al bene comune della società stessa.

- Papa Francesco -



giovedì 23 febbraio 2017

(san Policarpo)


Anche noi, come Pietro e le donne, non possiamo trovare la vita restando tristi e senza speranza e rimanendo imprigionati in noi stessi. Ma apriamo al Signore i nostri sepolcri sigillati, perché Gesù entri e dia vita.

- Papa Francesco Veglia Pasquale, 26 marzo 2016 -



mercoledì 22 febbraio 2017

(san Pietro apostolo, sant'Eleonora)


Mettere Gesù in mezzo al suo popolo significa avere un cuore contemplativo, capace di riconoscere come Dio cammina per le strade delle nostre città, dei nostri paesi, dei nostri quartieri. Mettere Gesù in mezzo al suo popolo significa farsi carico e voler aiutare a portare la croce dei nostri fratelli. E’ voler toccare le piaghe di Gesù nelle piaghe del mondo, che è ferito e brama e supplica di risuscitare.

- Papa Francesco Santa Messa nella Festa della Presentazione del Signore e XXI Giornata della Vita Consacrata -



martedì 21 febbraio 2017

(san Pier Damiani)


Nulla si oppone di più alla natura del dialogo, come epifania della carità, che la strategia o il tatticismo: dove il dialogo è strumento per dominare l'altro o per usarlo ai propri fini, lì esso cessa semplicemente di esistere.

-  Bruno Forte -



lunedì 20 febbraio 2017

(sant'Eleuterio)


La teologia della creazione non dovrebbe limitare il proprio sguardo alla terra, al mare e al cielo, dovrebbe estenderlo anche ai popoli. I genocidi rappresentano una terribile manifestazione pratica di mancanza di fede nella creazione.

-  Pietro Stefani -



domenica 19 febbraio 2017

(san Corrado Confalonieri)


Solo l'amore dà riposo. Ciò che non si ama, stanca male, e alla lunga stanca peggio.

- Papa Francesco Giovedì Santo, 2 aprile 2015 -



sabato 18 febbraio 2017

(Alessandro e Cuzia, Prepedigna, san Claudio, san Massimo)


Cercate quanto volete, ma alla fine dovrete riconoscere che soltanto Gesù illumina il mistero della vita umana.

-  Angelo Comastri -



venerdì 17 febbraio 2017

(Santi Sette Fondatori dell'Ordine dei Servi della Beata Vergine Maria)


La carità vissuta non consiste nel trasmettere anzitutto delle risposte prefabbricate, ma nel far nascere nel cuore dell'uomo l'inquietudine delle domande che fanno crescere.

-  Bruno Forte -