Citazione spirituale

Benvenuto in LibreriadelSanto.it, la prima libreria cattolica online, attiva dal 2007.
Sacra Scrittura, Teologia, Liturgia, Catechesi, Vite di Santi e Beati, Vite e Opere dei Papi, Diritto canonico, Spiritualità, Apparizioni mariane,  ... La più ampia vetrina di libri cattolici di tutta la rete. Presente anche un ricco catalogo di DVD, CD e SPARTITI di canti liturgici e musica sacra. Completa l'offerta un vastissimo assortimento di ARTICOLI RELIGIOSI.

Da non perdere

San Paolo Edizioni

(160 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
14,00 €13,30 €

Queriniana Edizioni

(176 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
15,00 €14,25 €

Queriniana Edizioni

(96 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
8,00 €7,60 €

Rizzoli

(288 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
16,00 €15,20 €

Qiqajon Edizioni

(122 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
12,00 €11,40 €

Fede & Cultura

(128 pag. - giugno 2021)

Sconto 5%
15,00 €14,25 €

La Voce dei clienti [ultimi 10 commenti inseriti]

Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 10:05 ha scritto:

Consiglio questo registro a tutte le parrocchie. Permette di avere un archivio ordinato. È ben rilegato e il materiale utilizzato è davvero buono. Ha spazi ampi ed è molto chiaro nella sua impostazione. Ottimo il rapporto qualità-prezzo.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 10:02 ha scritto:

Questo Rosario è bello da regalare ai bambini della Prima Comunione. Accattivante nei suoi colori, può essere un aiuto concreto per aiutare i più giovani ad avvicinarsi alla preghiera mariana per eccellenza.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 10:00 ha scritto:

Ho preso questi Vangeli per i bambini della Prima Confessione, così da poterli utilizzare nel loro cammino catechistico. Si presenta bene, è agile e pratico. Ottimo il rapporto qualità-prezzo. Consigliato.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 09:58 ha scritto:

Ottimo strumento per avere una conoscenza delle verità teologiche della nostra fede, presentate con chiarezza e puntualità. In un mondo spesso confuso, certamente aiuta anche quanti non hanno fatto studi approfonditi di Teologia.


Gaudium et spes - Emilia Palladino
Emilia Palladino Studium (ottobre 2013, 200 p.)

Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 09:56 ha scritto:

Ottimo commento alla Gaudium et Spes. Permette una lettura approfondita della sua storia. Il suo messaggio viene presentato con competenza e chiarezza; e questo permette di scoprirne l'attualità. Consigliato.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 09:52 ha scritto:

Penso sia una degli migliori Bibbie attualmente in circolazione. L'abbondanza delle note aiuta anche coloro che si approcciato per la prima volta al testo biblico a comprenderne il messaggio di fondo.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 09:49 ha scritto:

I catechisti della parrocchia sono molto soddisfatti del testo. Aiuta i ragazzi nel loro cammino in preparazione alla Prima Comunione. Semplice e articolato permette un approfondimento sulla Celebrazione Eucaristica.


Nicola Florio il 18 giugno 2021 alle 09:48 ha scritto:

Ottima lettura spirituale. Le beatitudini vengono lette in termini esistenziali e con una profonda conoscenza delle Scritture. Il testo originale in greco aiuta gli esperti ad una maggiore conoscenza dei particolari. Preziose le note.


Adrea il 18 giugno 2021 alle 06:44 ha scritto:

Libro molto interessante, si legge bene, ottima scrittura. Dietro un'ironia apparente si nascondono contenuti filosofici molto interessanti. Merita l'acquisto


Prof. Stefano Coccia il 17 giugno 2021 alle 18:04 ha scritto:

Questa enciclica me l'ha regalata il mio parroco quando abbiamo fatto una riunione di consiglio pastorale e poi abbiamo dibattuto molto su queste tematiche. Molto interessante è l'introduzione all'enciclica a cura di suor Alessandra Smerilli che è riuscita in pochissime pagine a riassumere tutta l'enciclica e porta così alla luce la ventinovesima scena nella basilica superiore di San Francesco ad Assisi. Nel secondo capitolo il Papa commenta la parabola del buon samaritano (Lc 10,25-37) e devo ammettere che mi ha colpito molto. Il protagonista della parabola non è "il buon samaritano" , come generalmente si pensa, ma l'uomo incappato nei briganti. Papa Francesco assume proprio lui come "punto di vista" per leggere la storia attuale dell'umanità, con le sue contraddizioni, le sue ferite e le sue potenzialità. La parabola serve anche a delineare una fraternità universale, "aperta, che permette di riconoscere, apprezzare ed amare ogni persona al di là della vicinanza fisica, al di là del luogo del mondo dove è nata o dove abita" (n.1). La parabola di Luca ci interpella perché mettiamo da parte ogni differenza e, davanti alle sofferenze della vita, ci facciamo vicini a chiunque. Dunque, non dico più he ho dei "prossimi" da aiutare, ma che mi sento chiamato a diventare io stesso un prossimo degli altri. Sostanzialmente l'enciclica mi è piaciuta moltissimo e l'ho utilizzata anche quest'anno come spunto per le lezioni a scuola.