Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

La Bibbia in lingua corrente

-

Parola del Signore. Nuova versione

 


Copertina di 'La Bibbia in lingua corrente'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 h
In promozione fino al 30/04/2017 [scade tra 3 giorni]
Descrizione
Tipo Libro Titolo La Bibbia in lingua corrente - Parola del Signore. Nuova versione Editore Elledici EAN 9788801056334 Pagine 1600 Data luglio 2014 Peso 950 grammi Altezza 14,2 cm Larghezza 19,2 cm Profondità 3,3 cm
Voto medio degli utenti per «La Bibbia in lingua corrente»: 5 su 5 (4 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 24 luglio 2014 alle 11:17 ha scritto:

L'ho ordinata l'altro ieri!
Ieri nel primo pomeriggio è arrivata, insieme a sister Helen, la nostra catechista, l'abbiamo sfogliata e abbiamo riscontrato tante innovazioni a partire dalle carte geografiche-storiche, al piccolo vocabolario che ci aiuta a conoscere i personaggi e i termini biblici e altro ancora...
ci è piaciuta e l'adotteremo per i nostri incontri.
Grazie

il 4 ottobre 2014 alle 16:16 ha scritto:

Questa bibbia è un vero gioiello, che riesce facilmente ad immergere il lettore nell'affascinante mondo biblico.

il 26 febbraio 2017 alle 12:38 ha scritto:

Ho preso l'edizione in brossura perché l'unica con l'inserto a colori. Parto proprio dall'inserto perché è fatto bene (è lo stesso che si trovava nelle vecchie edizioni comunque): le prime pagine riguardo la geografia e la storia con schede dedicate ai vari popoli con cui Israele è entrato in contatto (dai Filistei ai Romani); le altre schede raccontano il tempio, i sacrifici, i costumi ebraici e le fazioni politiche al tempo di Gesù (sempre in maniera semplificata per un primo approccio); le ultime schede riguardo la struttura della Bibbia, con due ottime tabelle su i miracoli e le parabole di Gesù.
Le schede sono proprio adatta a chi deve compiere i primi passi nella Bibbia (chi ha già letto qualcosa di più impegnativo come Storia di Israele di Mazzinghi o qualcosa di Paolo Sacchi le troverà superficiali)
Andiamo al testo: una nota negativa è che mancano i passi paralleli che invece erano presenti nell'edizione precedente (non so se mancano anche nell'edizione con copertina rigida ma lo suppongo). Per il resto finalmente un testo godibile: secondo me è il modo migliore per leggere l'antico testamento e quei libri (come i profeti) che spesso trascuriamo. Le note sono tante ma non sono teologiche, sono solo note geografiche o storiche volte a una migliore comprensione del testo. Spesso in nota sono riportate traduzioni alternative che sono diventate familiari a chi legge il testo Cei. Per il nuovo testamento credo che la traduzione del vangelo non vada bene per chi ha troppa familiarità con il testo usato durante la messa: troverà strano ad esempio non trovare la parola pubblicano ma esattore delle tasse, ma va benissimo per i ragazzi del catechismo. Le lettere paoline invece appariranno in tutta la loro chiarezza.
È una Bibbia quindi che come dicono i curatori è da accostare a quella in uso nella liturgia per avere una maggiore comprensione del testo. Utilissima invece per chi vuole leggere tutta la Bibbia o interi libri.

il 20 marzo 2017 alle 01:06 ha scritto:

Versione utilissima per tutti della Bibbia. Non rivolta allo studio approfondito esegetico del testo (ma credo che questo si sappia). Adattissima per le letture dei principianti di studio biblico, per bambini/ragazzi del catechismo, per la comprensione veloce del senso generale di un intero passo o di un intero libro. Dalle note non si può pretendere che siano al livello delle bibbie da studio, però personalmente le trovo più che sufficienti per chi si avvicina per la prima volta ai testi. Il lavoro che viene fatto dai traduttori biblici nelle versioni in lingua corrente è quello di rendere un testo antico in parole/concetti comprensibili ad un lettore medio italiano immerso nella cultura/società di oggi. (I termini che richiederebbero al lettore la conoscenza dei contesti culturali antichi vengono evitati e tradotti in modo alternativo/semplificato, più aderente al contesto linguistico attuale). Questa edizione alla data in cui scrivo è l'ultima disponibile. Nota: trattandosi di traduzione interconfessionale i libri deuterocanonici (validi per i cattolici ma non accettati dai protestanti) sono messi in sezione a parte, quindi non si trovano nell'ordine seguito dalla bibbie cattoliche. Nell'insieme: ottimo prodotto. Buone anche le brevissime ed efficaci introduzioni ai singoli libri. Alcune delle schede patinate-colorate poste ad inizio e fine del libro riguardanti storia, arte, archeologia, geografia lasciano un pò a desiderare riguardo le informazioni fornite, alcune volte non ... esattissime, ma siamo sempre nell'ambito di un cultura generale che si vuole fornire, senza pretesa di troppa precisione. Personalmente farei volentieri a meno di quelle schede a colori e preferirei piuttosto (a colori o no) avere più mappe geografiche, magari abbastanza accurate. Suggerimento: forse sarebbe utile anche un'edizione a caratteri più grandi dedicata ai lettori anziani.