Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Satana nei messaggi di Medjugorje

di

Fanzaga Livio


Copertina di 'Satana nei messaggi di Medjugorje'
Ingrandisci immagine

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Satana nei messaggi di Medjugorje Autore Editore SugarCo EAN 9788871985084 Pagine 180 Data 2006
Voto medio degli utenti per «Satana nei messaggi di Medjugorje»: 5 su 5 (3 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 26 giugno 2011 alle 13:11 ha scritto:

Padre Livio Fanzaga ha scritto diversi libri approfondendo il tema della presenza di Satana dalle origini, ma in particolare nel nostro secolo. Con la straordinaria capacità di espressione che Lo contraddistingue, illuminato dalla Fede, ha La capacità di risvegliare le coscienze dormienti dei lettori, favorendo la comprensione del Mondo contemporaneo, attingendo al dono non comune del Discernimento tra il bene ed il male. Come dice Padre Livio, il Mondo contemporaneo suddivide gli uomini tra i ricchi e i poveri, tra i potenti e il popolo, tra i belli e i brutti, ecc., mentre l'unica vera distinzione tra essi, è quella di coloro che sono in Dio e quelli che lo negano (coscientemente o con i fatti della vita).

il 18 luglio 2011 alle 13:02 ha scritto:

Questo libro ci insegna a riconoscere dove sta il pericolo, a volte nascosto, e di conseguenza come combatterlo o evitarlo.
Prezioso contributo del caro Padre Livio Fanzaga che instancabilmente si adopera per far conoscere l'aspetto del maligno.

il 31 luglio 2014 alle 12:17 ha scritto:

Un libro che ogni buon cattolico dovrebbe leggere senza alcuna esitazione. Un efficace compendio di quanto la Madonna, a Medjugorje, ci ha insegnato riguardo al cosiddetto Mysterium Iniquitatis. La Tutta Santa Madre di Dio si fa nostra compagna di viaggio durante questo arduo pellegrinaggio terreno, offrendoci gli strumenti per comprendere, alla luce della Sacra Scrittura, le mortifere insidie che l'Antico Serpente sta tendendo in questo specifico momento storico nel quale, Maria Santissima, non cessa di ricordarci con materna preoccupazione che Satana è sciolto dalle catene. Solo uno sciocco che vuol mentire a se stesso non riconoscerebbe, alla luce degli insegnamenti e degli accorati avvertimenti celesti, il pericolo che stiamo correndo. Siamo in guerra e il Nemico non può essere assolutamente sottovalutato. Egli è colui cui Gesù non esita a definire "il forte". Ricordiamocelo quando siamo tentati di sottovalutarlo o peggio quando siamo portati, da lui in persona, a non credere alla sua esistenza.