Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Sulla strada del Signore sono ammessi tutti: nessuno deve sentirsi un intruso, un abusivo o un non avente diritto. Per avere accesso al suo cuore, al cuore di Gesù, c’è un solo requisito: sentirsi bisognosi di guarigione e affidarsi a Lui.

Papa Francesco
(Angelus in Piazza San Pietro domenica 1 luglio 2018)

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco


Citazioni di Enzo Bianchi Spezzare il pane

martedì 8 maggio 2018

(san Vittore)


Lasciare la presa non è un lasciare cadere dalle mani nel pozzo la corda del secchio, ma un lasciare alcuni fili per stringerne con più forza altri.

-  Enzo Bianchi -

giovedì 15 marzo 2018

(san Cesare, santa Luisa de Marillac)


Difficilmente nella vita chi semina vede il frutto e miete. È così in ogni avventura umana e cristiana!

-  Enzo Bianchi -

martedì 13 marzo 2018

(san Rodrigo, san Salomone)


La strada è luogo di annuncio del Vangelo in azioni e parole; è luogo che rende possibile l'incontro con tutti; è luogo che, se ha una direzione, dice una vita salvata, piena di senso.

-  Enzo Bianchi -

lunedì 12 marzo 2018

(san Luigi Orione, san Nicodemo da Cirò)


Tutti siamo assetati, e nella nostra sete di acqua dobbiamo saper leggere anche la sete per la vita e soprattutto - lo ripeto - la sete di amore: abbiamo bisogno di amore, di riceverlo e di darlo, perché se non c'è l'amore la nostra vita non trova senso e quindi in noi regna la morte...

-  Enzo Bianchi -

domenica 11 marzo 2018

(san Costantino)


Sì, il cristiano ama la chiesa, la comunità dei discepoli di Gesù, la sposa di Cristo, come una madre; ugualmente, la chiesa deve sempre amare i fratelli e le sorelli di Gesù, senza mai sentire alcuni di loro come figlie e figli bastardi, non suoi!

-  Enzo Bianchi -

sabato 10 marzo 2018

(santa Maria Eugenia Milleret de Brou)


Gesù, appeso alla croce, appare un maledetto da Dio e dagli uomini, nudo a mezz'aria, indegno della compagnia degli uomini e della presenza di Dio. Eppure, in questa situazione di estrema lontananza da Dio, egli non abbandona Dio, ma lo invoca con convinzione, mediante un duplice vocativo e un duplice possessivo: "Dio mio! Dio mio!".

-  Enzo Bianchi -

giovedì 27 luglio 2017

(santa Natalia)


Perché dare ospitalità? Perché si è uomini, per diventare uomini, per umanizzare la propria umanità.

-  Enzo Bianchi -

sabato 22 luglio 2017

(santa Maria Maddalena)


Vivere la stranierità, avventurarsi sulle strade della libertà, mantenere una differenza non pretestuosa, non legalistica, non declinata come orgogliosa estraneità all'umanità, ma capace di una prassi "altra" nella storia: questo comportamento è difficilissimo, al limite dell'impossibilità, eppure è la vocazione del popolo di Dio.

-  Enzo Bianchi -

lunedì 3 aprile 2017

(san Luigi Scrosoppi)


Ogni giorno che passa, ogni giorno in cui noi non rispondiamo alla voce del Signore che chama "Oggi, oggi, oggi!", il nostro cuore è sempre più indurito, è sempre meno capace di ascoltare la voce del Signore, di discernere la sua Parola, di vibrare alla parola del Vangelo.

-  Enzo Bianchi -

lunedì 7 dicembre 2015

(sant'Ambrogio)


Gli scarti, i cibi che finiscono tra i rifiuti sono una vergogna di tutto l'emisfero nord del pianeta: ciò che si butta basterebbe a sfamare quel miliardo di persone che soffrono fame e miseria.

-  Enzo Bianchi Spezzare il pane -