Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Liberatevi dall'idea fissa che i testi biblici possono soltanto e devono soltanto essere studiati dalla teologia. [...] Quando impareremo a riconoscere le immagini racchiuse nel testo, allora queste si scolpiranno in noi con la loro carica terapeutica. Ci faranno del bene.

Anselm Grün

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco

Sei un amante di aforismi e citazioni? Visita FrasiCelebri.it


Citazioni spirituali dei giorni passati

venerdì 22 gennaio 2021

Tratta da "Il piccolo coach della Bibbia", gennaio 2021, Paoline Edizioni


Quando la Chiesa prega, ha già così il proprio diritto all'esistenza in questo mondo. E che gli altri ridano pure! Ma nella preghiera comunitaria la Chiesa - pur in mezzo a un mondo turbolento e ostile - sperimenterà un "mondo" altro, un mondo alternativo in cui si entra in contatto diretto con Dio.

-  Anselm Grün -

giovedì 21 gennaio 2021

Tratta da "Il piccolo coach della Bibbia", gennaio 2021, Paoline Edizioni


Mettetevi personalmente in dialogo con il testo biblico. Create un dialogo tra la vostra malattia interiore, le vostre ferite, ciò che vi mortifica, e il racconto. In questo modo il significato di quella pagina sacra si rivelerà direttamente a voi.

-  Anselm Grün -

mercoledì 20 gennaio 2021

Tratta da "Il piccolo coach della Bibbia", gennaio 2021, Paoline Edizioni


Anche la pietà popolare sa bene che non si devono rincorrere tutti i propri bisogni, e che quindi occorre un certo grado di libertà dal proprio "io". Chi si mette sempre al centro, alla fine non rende un gran servizio a se stesso. Prima o poi, la gente non lo prenderà più in considerazione.

-  Anselm Grün -

martedì 19 gennaio 2021

Tratta da "Il piccolo coach della Bibbia", gennaio 2021, Paoline Edizioni


Quando Gesù afferma: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, prenda la sua croce", implica che il discepolo dovrà sforzarsi di diventare una persona completa. Gesù intende additarci la strada del divenire-se-stessi, strada che è percorribile soltanto se si sa accogliere ogni cosa e il suo contrario.

-  Anselm Grün -

lunedì 18 gennaio 2021

Tratta da "Il piccolo coach della Bibbia", gennaio 2021, Paoline Edizioni


È questo lo scopo della lettura spirituale della Bibbia: non farsi venire mille idee sul testo, ma percepirlo in profondità e, attraverso la Parola, sviluppare una nuova consapevolezza di noi stessi - la consapevolezza di essere persone colmate e permeate dallo Spirito e dall'amore di Gesù.

-  Anselm Grün -

domenica 17 gennaio 2021

Tratta da "Patris corde", dicembre 2020, Paoline Edizioni


Giuseppe ci insegna che, in mezzo alle tempeste della vita, non dobbiamo temere di lasciare a Dio il timone della nostra barca.

- Papa Francesco -

sabato 16 gennaio 2021

Tratta da "Patris corde", dicembre 2020, Paoline Edizioni


Il Maligno ci fa guardare con giudizio negativo la nostra fragilità, lo Spirito invece la porta alla luce con tenerezza. [...] Il dito puntato e il giudizio che usiamo nei confronti degli altri molto spesso sono segno dell'incapacità di accogliere dentro di noi la nostra debolezza, la nostra stessa fragilità.

- Papa Francesco -

venerdì 15 gennaio 2021

Tratta da "Patris corde", dicembre 2020, Paoline Edizioni


Troppe volte pensiamo che Dio faccia affidamento solo sulla parte buona e vincente di noi, mentre in realtà la maggior parte dei suoi disegni si realizza attraverso e nonostante la nostra debolezza.

- Papa Francesco -

giovedì 14 gennaio 2021

Tratta da "Patris corde", dicembre 2020, Paoline Edizioni


Lì dove una vocazione, matrimoniale, celibataria o verginale, non giunge alla maturazione del dono di sé fermandosi solo alla logica del sacrificio, allora invece di farsi segno della bellezza e della gioia dell'amore rischia di esprimere infelicità, tristezza e frustrazione.

- Papa Francesco -

mercoledì 13 gennaio 2021

Tratta da "Patris corde", dicembre 2020, Paoline Edizioni


Il mondo ha bisogno di padri, rifiuta i padroni, rifiuta cioè chi vuole usare il possesso dell'altro per riempire il proprio vuoto; rifiuta coloro che confondono autorità con autoritarismo, servizio con servilismo, confronto con oppressione, carità con assistenzialismo, forza con distruzione.

- Papa Francesco -