Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Il vero maestro accende interesse, apre squarci di vita e di verità, con il suo sapere offre anche se stesso, con l'alunno ricerca e impara, insegnando chiarifica il suo stesso pensiero.

Gianfranco Ravasi

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco

Sei un amante di aforismi e citazioni? Visita FrasiCelebri.it


Citazioni spirituali dei giorni passati

lunedì 22 ottobre 2018

(santa Maria Salomé (madre degli apostoli Giacomo e Giovanni))


Un po' di digiuno della lingua sarebbe una cura dell'anima più necessaria di quella del corpo.

-  Gianfranco Ravasi -

domenica 21 ottobre 2018

(san Gaspare del Bufalo)


Non siamo orfani: abbiamo una madre in cielo, che è la Santa Madre di Dio. Perché ci insegna la virtù dell'attesa, anche quando tutto appare privo di senso: Lei sempre fiduciosa nel mistero di Dio, anche quando Lui sembra eclissarsi per colpa del male del mondo.

- Papa Francesco -

sabato 20 ottobre 2018

(santa Maria Bertilla Boscardin)


Il Signore ci anticipa sempre, la sua azione ci anticipa sempre. Mi torna in mente un modo poetico di descrivere Dio, attraverso un dialogo fra la quercia e il mandorlo: «Parlami di Dio». E il mandorlo fiorì.

- Papa Francesco -

venerdì 19 ottobre 2018

(Isaac Jogues, santa Laura di Cordova, san Paolo della Croce, santi Giovanni de Brébeuf)


Discernere la nostra vocazione, realizzare la nostra vocazione, vivere una vita cristiana, significa imparare a liberarsi dal peso delle nostre fantasie, delle nostre voglie del momento, delle nostre infatuazioni, per concentrarci sul nostro desiderio più vero, quello che ci costituisce e ci fa avanzare, quello che ci chiama verso il bene. Quello a cui cristo alludeva quando ha detto anche a noi: «Ti ho visto quando eri sotto l'albero di fichi.»

-  Adrien Candiard -

giovedì 18 ottobre 2018

(san Luca Evangelista)


Coloro che sono incapaci di piangere, che vivono rinchiusi nella loro solida armatura di isolamento a distanza, dovrebbero essere in realtà loro a piangere sulla loro sventura. Se non ci tocca nulla, se abbiamo messo il nostro cuore al riparo dai vuoti d'aria, allora resteremo tranquilli ma soli, lasciandoci sfuggire la vita.

-  Adrien Candiard -

mercoledì 17 ottobre 2018

(sant'Ignazio di Antiochia)


Ciò che consente agli sposi di rimanere uniti nel matrimonio è un amore di donazione reciproca sostenuto dalla grazia di Cristo. Se invece prevale nei coniugi l’interesse individuale, la propria soddisfazione, allora la loro unione non potrà resistere.

- Papa Francesco Angelus in Piazza San Pietro domenica 7 ottobre 2018 -

martedì 16 ottobre 2018

(santa Edvige, santa Margherita Maria Alacoque)


Nella preghiera devo aprire a Dio tutti gli angoli oscuri e tutte le stanze chiuse della mia casa affinché la sua luce e il suo amore possano illuminare e trasformare ogni cosa.

-  Anselm Grün -

lunedì 15 ottobre 2018

(santa Teresa d'Avila)


La Pace è difficile! Cosa grande, cosa necessaria, cosa tanto cercata e servita; ma così difficile, estramente difficile. Però noi dicevamo testé: non impossibile.

-  Paolo VI -

domenica 14 ottobre 2018

(san Callisto I)


Sì, vi è una gioventù che ascolta ancora la voce della Chiesa. La ascolta non tanto perché condotta a questa Cattedra dall'abitudine, dall'obbedienza, dalla moltitudine, ma perché una speranza qua la conduce, la speranza d'una rivelazione, di un'intuizione, d'un lampo di luce, che illumini il panorama della vita, che faccia vedere dove siamo e dove dobbiamo andare, che serva cioè di orientazione.

-  Paolo VI -

sabato 13 ottobre 2018

(san Teofilo di Antiochia)


Guai al Pastore che dimenticasse anche l'unica pecorella, perché di tutte gli sarà chiesto conto: è la tradizione biblica, profetica ed evangelica, che ce lo ricorda con temibile severità.

-  Paolo VI -