Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Innanzitutto, la messa è opera di Dio. La cosa più preziosa che ho da fare ogni giorno è aderire all'opera che fa un Altro. Non sono io che salvo il mondo con le mie parole o con il mio agire. È stata, questa, una vera e propria rivoluzione nella concezione di me stesso, degli altri, del mondo, del tempo.

Massimo Camisasca

Ricevila anche tu

Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:


Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco

Sei un amante di aforismi e citazioni? Visita FrasiCelebri.it


Citazioni spirituali dei giorni passati


lunedì 26 giugno 2017

(san Josemaría Escrivá de Balaguer)


L'oggi e l'ora sono tante piccole perle di una collana che prosegue. Ecco allora la seconda grande parte del Vangelo lucano: la marcia verso Gerusalemme. L'«oggi» è importante, ma c'è anche un «poi», Gerusalemme.

- Card. Gianfranco Ravasi -



domenica 25 giugno 2017

(san Guglielmo)


Padre, così dice con infinita semplicità san Luca (cfr. 11,2).
Se noi non abbiamo, almeno nel fondo della nostra coscienza, questa consapevolezza di parlare al Padre, a Dio che è padre, non possiamo pregare.

-  Massimo Camisasca -



sabato 24 giugno 2017

(Natività di san Giovanni Battista)


Vivi nella consapevolezza, situato nella storia degli uomini. Ma non dimenticarti mai da dove vieni e dove vai.

-  Enrico Impalà -



venerdì 23 giugno 2017

(san Lanfranco, santi Martiri di Nicomedia)


E' bene nutrire la convinzione che la Provvidenza è presente e operante in un periodo così grande e delicato dell'esistenza qual è quello che precede la nascita della nuova famiglia.

-  Giuseppe Crocetti -



giovedì 22 giugno 2017

(san Paolino di Nola, san Giovanni Fisher, san Tommaso Moro)


La vicenda di Davide ci dice che il matrimonio deve fondarsi sul genuino amore tra i due: amore ricevuto, amore ridato, amore da custodirsi con cura. Ci dice anche che il ruolo di padre deve essere svolto con la dovuta continuità, amore e rigore.

-  Giuseppe Crocetti -



mercoledì 21 giugno 2017

(san Luigi Gonzaga)


Gesù ci insegna a vivere il dolore accettando la realtà della vita con fiducia e speranza, mettendo l’amore di Dio e del prossimo anche nella sofferenza: è l’amore che trasforma ogni cosa.

- Papa Francesco Udienza sabato 17 maggio 2014  -



martedì 20 giugno 2017

(sant'Ettore)


Allora Dio interviene personalmente e forma la donna [...] La selach, "costola", vuol dire che Dio ricorre al tronco, cioè alla parte centrale del corpo dell'uomo, per dire che la moglie è equivalente all'uomo nella totalità del suo essere, del suo agire, del suo desiderare.

-  Giuseppe Crocetti -



lunedì 19 giugno 2017

(san Romualdo, santi Gervasio e Protasio)


Non studiare da umile. Sii umile. Il tuo orgoglio deve scomparire, non lo devi solo nascondere.

-  Enrico Impalà -



domenica 18 giugno 2017

(santa Marina, sant'Erasmo)


Tu temi le periferie, il loro degrado, la loro insicurezza mortale. Eppure lì vivono gli uomini e tu è proprio lì, lontano dal tuo rifugio, che troverai casa, che ritroverai te stesso.

-  Enrico Impalà -



sabato 17 giugno 2017

(san Daria, san Manuele, san Marciano, san Nicandro, san Ranieri)


La persona separata non è un individuo "incompiuto". Perchè Dio ha un disegno di crescita per chiunque e in qualsiasi condizione di vita.

- Don Renzo Bonetti -