Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Un po' di digiuno della lingua sarebbe una cura dell'anima più necessaria di quella del corpo.

Gianfranco Ravasi

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.

O preferisci fare vedere loro ogni giorno una frase diversa presa dagli ultimi discorsi ed omelie di Papa Francesco? Un servizio super aggiornato, unico in tutta le rete! CLICCA QUI.

Frasi di Papa Francesco


Citazioni di Primo Mazzolari

domenica 1 aprile 2018

(san Venanzio, sant'Ugo di Grenoble)


"Egli vi precede".
Questa è la consegna della Pasqua. E se, alzandoci dalla Tavola eucaristica, avremo l'animo disposto a tenergli dietro ove Egli ci precede, "lo vedremo, come egli disse".

-  Primo Mazzolari -

sabato 31 marzo 2018

(san Stephen, sant'Amos)


Ai piedi della Croce la pietà può ancora illudersi; ma qui si accetta o si nega, ci si inginocchia o si va lontano. E se rifiuto, non ho più pace; se accetto, incomincia un dialogo estremo tra me e il Risorto.

-  Primo Mazzolari -

venerdì 23 marzo 2018

(san Turibio de Mogrovejo)


Ci dev'essere un lievito di malizia in ognuno di noi per il solo fatto che milioni e milioni di uomini non hanno né pane, né terra, né casa, né pace, né giustizia. Se sapessimo conservare con sincerità distaccata dal nostro egoismo il bene che professiamo davanti agli uomini, anche la Pasqua del Figliuolo dell'Uomo sarebbe vicina.

-  Primo Mazzolari -

giovedì 22 marzo 2018

(san Benvenuto Scotivoli)


Non saprei dire se mi desta maggior pena chi ha conservato una devozione dopo averne perduto l'anima, o chi, dal di fuori del "cenacolo", appoggiandosi al primo sostegno offertogli, non ha nemmeno la forza di riproporsi certi problemi.

-  Primo Mazzolari -

martedì 4 luglio 2017

(sant'Elisabetta di Portogallo)


Eccellenza, sono un irrequieto e un visionario! Mentre ve ne chiedo perdono, sono costretto a domandarmi, come possa, oggi, un prete, un cristiano rimanere tranquillo, adesso che la Chiesa è nella tormenta?

-  Primo Mazzolari -

lunedì 3 luglio 2017

(san Tommaso apostolo)


Venuto al sacerdozio per servire una causa cui volentieri ho tutto donato, non coltivo che un'ambizione, di essere fedele alla mia chiamata in qualunque officio.

-  Primo Mazzolari -

lunedì 13 febbraio 2017

(san Benigno di Todi)


Non c'è bisogno di scambiare la croce. Ognuno, dice un proverbio, finirebbe a prendersi la propria, non perché è la più lieve, ma perché tutte le croci si equivalgono nel Cristo che il crocifisso di ogni croce.

-  Primo Mazzolari -

giovedì 9 febbraio 2017

(sant'Apollonia)


Simone di Cirene, su, dagli una mano! Sì, tu, e più presto che puoi! Egli obbedisce, ma arriccia il naso. Di certo non si sarebbe offerto. Non sa l'onore che gli tocca; si è trovato lì, ed ebbe fortuna. Porterà la croce, brontolando, a malincuore, ma la croce lo ricambierà largamente.

-  Primo Mazzolari -

venerdì 3 febbraio 2017

(sant'Oscar o Ansgario, San Biagio)


Come è potente la preghiera di una mamma sul cuore del Figlio! Vogliamo una grazia? Ricorriamo a Maria. Vuoi tu una grazia senza intercessione di lei? Tu hai il desiderio di volare, ma hai la pretesa di volare senz'ali.

-  Primo Mazzolari -

venerdì 9 dicembre 2016

(san Juan Diego Cuauhtlatoatzin)


Chi vuole fermare il Signore, gli è di «scandalo». La Parola si è fatta carne, il Figlio di Dio si è fatto Figlio dell'Uomo per camminare quaggiù sino alla fine dei secoli e sino agli estremi confini della terra incontro a ogni creatura umana.

-  Primo Mazzolari -