Citazione spirituale

Sono stanco

-

Ritrovare la voglia di vivere

 
di

Grün Anselm


Copertina di 'Sono stanco'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839931474

Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Allegati:
Tipo Libro Titolo Sono stanco - Ritrovare la voglia di vivere Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839931474 Pagine 168 Data gennaio 2012 Peso 190 grammi Altezza 19,3 cm Larghezza 13,2 cm Collana Spiritualità
Voto medio degli utenti per «Sono stanco»: 4 su 5 (5 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 13 marzo 2012 alle 14:49 ha scritto:

Se, in questo mondo, in questa vita, non avessimo più niente da fare, allora potremmo riposarci dalla stanchezza.
Ma è solo utopia, poiché vivere non è essere, ma divenire.
Anche il cambiare lo stile di vita è un continuo divenire, poiché vivere non ha un rapporto diretto col movimento, neppure col nostro pensare, immaginare, creare un nuovo
stile di vita da mettere in pratica. Si è stanchi quando tutto va contro le nostre aspettative e non sappiamo più cosa pensare o cosa fare. Ma non ci fermiamo, non possiamo fermarci.

il 9 luglio 2012 alle 09:35 ha scritto:

E' UN LIBRO CHE TI RINFRANCA QUANDO SEI STANCO DA TANTE PROVE DELLA VITA E TI AIUTA AD ANDARE AVANTI.

, migliacciodaniele@gmail.com il 22 gennaio 2014 alle 21:21 ha scritto:

LA STANCHEZZA COME LA VEDO IO NON E SOLO FISICA MA SOPRATUTTO MENTALE SUL SISTEMA CHE NON FUNZIONA E FA FINTA DI NON FUNZIONARE CHE AGGREDISCE I SUOI FIGLI LI SPREME LI PERSEGUITA GLI TOGLIE IL LAVORO E POI LI PUNISCE PER COLPE INESISTENTI .
LA STANCHEZZA E NON AVERE PROSPETTIVE PER IL FUTURO
LA STANCHEZZA SONO I TELEGIORNALI
LA STANCHEZZA E LA POLITICA
LA STANCHEZZA SIAMO NOI CHE NON RIUSCIAMO PIU A GESTIRE IN LIBERTA I NOSTRI SOLDI
LA FELICITA INVECE SONO SOLO I NOSTRI FIGLI .

il 6 ottobre 2017 alle 16:16 ha scritto:

Una lettura leggera ed istruttiva che invita molto alla riflessione. Permette di scoprire e capire alcuni errori che comunemente tanti fanno nell'affrontare lo stress di ogni giorno. Personalmente l'ho trovata una lettura utile e piacevole come molti libri di Grun.

il 26 settembre 2019 alle 21:55 ha scritto:

Un testo molto concreto, come del resto molti altri di Grun, che descrive condizioni di vita quotidiana in cui molti possono riconoscersi. Per me fondamentale è la tesi dell'autore: non dobbiamo nascondere la nostra stanchezza, ma dobbiamo saperla ascoltare perché ci aiuta a capire ed accettare i limiti nostri ed anche quelli degli altri! sempre lodevole è la retrospettiva positiva ed incoraggiante, tipica di Grun