Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Mettiamo le nostre mani nelle mani del Bambino divino, pronunciamo il nostro "Sì", in risposta al suo "Seguimi", e allora saremo cosa sua e la sua vita divina potrà traboccare liberamente in noi.

Edith Stein

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.


Citazioni spirituali dei giorni passati

lunedì 19 aprile 2010

(sant'Ermogene)


Senza Cristo non si capisce chi siamo e dove andiamo; non si capisce né la vita, né la morte.

Blaise Pascal -

domenica 18 aprile 2010

(san Calogero)


Lo Spirito Santo ”vincolo del Padre e del Figlio” è una persona, perché niente in Dio può essere impersonale. [Così anche il vincolo tra un uomo e una donna è Dio stesso, e prende un volto nel loro bambino…]

-  Olivier Clement -

sabato 17 aprile 2010

(sant'Elia beato Arcangelo di Gubbio)


Dio è perdono: se l’uomo perdona, il cuore gli batte all’unisono con quello di Dio; ma se l’uomo vive la vendetta, si separa dal mistero di Dio.

- Anonimo -

venerdì 16 aprile 2010

(santa Bernadetta Soubirous)


Le istituzioni migliori nelle mani di uomini ingiusti e senza amore genereranno sofferenza e miseria, mentre istituzioni tecnicamente meno perfette, ma affidate a uomini di cuore, capaci di rispettare la personalità dei lavoratori, potranno forse promuovere più efficacemente il bene comune.

René Voillaume -

giovedì 15 aprile 2010

(san Telmo)


Tu, o Dio, abiti per sempre nell’anima di coloro che non ti domandano mai nulla e ti amano con tutto il cuore: è lì la tua vera dimora.

-  Tulsidas -

mercoledì 14 aprile 2010

(santa Liduina, san Raoul)


L’onnipotenza di Dio non è potere: è amore; l’onnipotenza di Dio non è dominio: è servizio.

- Anonimo -

martedì 13 aprile 2010

(san Martino I)


Se gli occhi del Signore scrutano i malvagi e i buoni (Pr 15,3), se dall’alto del cielo il Signore guarda continuamente ai figli degli uomini, per “vedere” se esista un saggio, se c’è uno che cerchi Dio (Sal 13,2), bisogna concludere, fratelli, che ogni ora dobbiamo essere vigilanti.

-  Regola di san Benedetto, 7 -

lunedì 12 aprile 2010

(san Giulio I Papa, san Zeno vescovo)


Non perché lo sogno Dio esiste, ma poiché esiste io lo sogno.

-  Auguste Valensin -

domenica 11 aprile 2010

(san Stanislao)


L’amore esige una continua crescita e una continua liberazione da scorie e da limitazioni.

- Anonimo -

sabato 10 aprile 2010

(beato Antonio Neyrot, san Ezechiele)


I segni che Dio semina nella storia sono solo una provocazione per la nostra conversione.

Gianfranco Ravasi -