Citazione spirituale

Orfeo in Paradiso

di

Santucci Luigi


Copertina di 'Orfeo in Paradiso'
Ingrandisci immagine

EAN 9788821182372

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Orfeo in Paradiso Autore A cura di Daniele Piccini Editore Marietti EAN 9788821182372 Pagine 256 Data gennaio 2010 Peso 308 grammi Altezza 21 cm Larghezza 14 cm Collana Narrativa
Voto medio degli utenti per «Orfeo in Paradiso»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 10 maggio 2022 alle 09:55 ha scritto:

Tra le opere di Luigi Santucci che ho letto finora questa rimane la mia preferita (insieme al "Velocifero", malgrado la loro diversità), sia per la profondità degli argomenti trattati che per la densità e la limpidezza della scrittura.
Spesso considerato, con buoni motivi, il capolavoro di Santucci, "Orfeo in paradiso" è un romanzo che presenta molte caratteristiche del genere fantastico (non nel senso dell'odierno fantasy, beninteso): la trama si costruisce intorno all'amore di un figlio per la madre, così totale ed esclusivo che alla morte di quest'ultima il giovane è indotto a pensare al suicidio solo per potersi ricongiungere con lei. In realtà il ritrovamento avverrà per vie del tutto diverse, in un intreccio fra mito e realtà che conduce il protagonista a ripercorrere insieme alla madre tutta la prima parte della vita di lei, anche con un estremo (e inutile) tentativo di modificarne gli aspetti dolorosi.
Diversi i miti evocati, da quello di Orfeo, di cui il protagonista porta il nome, al patto di sapore faustiano con l'inquietante Monsieur des Oiseaux; il tema fantastico del viaggio nel passato si interseca con riflessioni filosofiche e religiose sul tempo e l'eternità, il dubbio e la fede, l'amore come sentimento egoistico o disinteressato.