Citazione spirituale

Il tempo donato

-

La coppia nel quotidiano della relazione

 
di

Salvatore Monetti


Copertina di 'Il tempo donato'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 19/06/2019 scade tra 18 ore e 2 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il tempo donato - La coppia nel quotidiano della relazione Autore Editore Paoline Edizioni EAN 9788831541855 Pagine 120 Data luglio 2012 Peso 220 grammi Altezza 21 cm Larghezza 15 cm Profondità 1,1 cm Collana La famiglia
Voto medio degli utenti per «Il tempo donato»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 26 luglio 2012 alle 12:55 ha scritto:

Al lettore che si accosta al libro mi sia consentito suggerire di andare oltre le confessioni religiose per lasciarsi guidare da una fede libera e consapevole che apra la mente alla parola di Dio; parola che l’autore ha saputo riportare con toni delicati ma decisi, quale luce che ravviva «la coppia nel tempo, nel tempo della coppia».

Il testo vuole essere espressione dell’esperienza personale di chi, con l’amarezza di aver camminato troppo tempo su sentieri mal tracciati, di aver vagabondato in meandri di sistemi oscuri, insoddisfatto e deluso, ha cercato la «luce» ed è rimasto folgorato dalla potenza della parola di Dio: luce che guida i passi dell’esistenza, parola che inquieta le coscienze, artiglia l’anima, penetra a fondo i sentimenti, scruta i pensieri del cuore, ma anche fascino di concetti nuovi che vince l’inerzia del disinteresse, infrange il silenzio del nulla con tenerezza appassionata, con legami di umanità, con vincoli d’amore,

Senza averne piena consapevolezza, usato dal Maestro, per così dire, Salvatore Monetti, nella sua fragilità, nella totale incapacità di saper parlare agli altri, l’ultimo da scegliere, proprio come Mosè, sa far risuonare con un linguaggio semplice, compenetrando la parola umana e la parola divina, l’insegnamento per eccellenza: la «dottrina» di Dio.

Non sono qui per tessere lodi, non potrei: il neoscrittore, di certo, non conosce i segreti per trasformare le parole in fascino, tuttavia devo riconoscere che la lettura de Il tempo donato mi ha condotto in un lembo di paradiso facendomi assaporare la condizione primordiale dell’Eden . È chiaro che l’autore, consapevole di ciò che ha vissuto e di ciò per cui è sopravvissuto, si è davvero proposto di edificare, senza alcuna pretesa , con la delicatezza dovuta a un dono prezioso, le proprie convinzioni e porgerle, quale dono prezioso, agli«uomini di buona volontà» affinché potessero rischiare la comprensione della vera «via, verità e vita» (cfr. Gv 14,6)

Rivolti soprattutto alla passiva accettazione del divorzio che ha contagiato la nostra epoca con la disperazione, vengono riportati, nel libro, i meravigliosi versi del Cantico dei Cantici, che raccontano l’amore tra due innamorati che si raggiungono e si perdono, si cercano e si trovano. «Forte come la morte è l’amore, più tenace dell’oltretomba è la passione»: monumento per gli innamorati capaci di recuperare l’originaria, paradisiaca relazione tra l’amato e l’amata con Dio; messaggio forte, in grado di unire ciò che sempre più frequentemente l’uomo divide.

Tesi dell’autore, riportata con delicata e particolare perizia, accompagnata da pezzi d’anima e d’amore, è che tutti gli innamorati possono davvero rivivere una condizione paradisiaca, la stessa vissuta da Adamo ed Eva prima del peccato originale, solo se capaci di ripristinare l’amore con Dio: alleanza perfetta di energia vitale e di amore.
A Salvatore Monetti il merito di aver saputo produrre Il tempo donato con l’augurio che una larga diffusione possa davvero contribuire a salvare le coppie in difficoltà.

Al lettore, l’augurio che il mistero avvolgente la parola di Dio possa rendere nobile la lettura, contribuire alla ricerca di una più profonda appropriazione della Sacra Scrittura e giungere al più celebre di tutti gli oracoli profetici: Dio con noi.

il 22 settembre 2012 alle 13:29 ha scritto:

sto leggendo il libro “IL TEMPO DONATO”. E' bellissimo. Ho cominciato a sottolineare le frasi che "sento mie", quelle per le quali avrei voluto vivere da sempre e per le quali ora vorrei "ricominciare una nuova vita " pur accanto ad una persona (mio marito) con la quale sto ormai insieme da tanti, tanti anni (quasi 25 di matrimonio + una decina
di fidanzamento). Finirò il tuo libro e poi lo rileggerò tante e tante volte, mi piace sapere che qualcuno pensa come me e che è stato in grado di scrivere così bene questo messaggio d’Amore, questo grande dono che Dio ci mette a disposizione e spesso noi non siamo in grado apprezzarne la grandezza e a volte lo lasciamo sfuggire. Il mio obiettivo è quello di farlo leggere alla mia dolce metà…poi ti saprò
dire. Scusami per la banalità delle osservazioni, ho scritto di getto quello che mi
sono sentita dopo aver letto solo 85 pagine. Grazie. Daniela