Citazione spirituale

La chiamavano Maddalena

-

La donna che per prima incontrò il risorto

 
di

Valentina Alberici


Copertina di 'La chiamavano Maddalena'
Ingrandisci immagine

EAN 9788831545464

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo La chiamavano Maddalena - La donna che per prima incontrò il risorto Autore Editore Paoline Edizioni EAN 9788831545464 Pagine 144 Data gennaio 2015 Peso 260 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Profondità 1,5 cm Collana Letteratura biblica
Voto medio degli utenti per «La chiamavano Maddalena»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

, mariagloria.campi@virgilio.it il 31 maggio 2016 alle 16:18 ha scritto:

Anche questo testo si colloca, secondo il mio punto di vista, in quella particolare nicchia che si interroga sul ruolo della donna nella Chiesa:nella chiesa delle origini, nella Chiesa di oggi,nella Chiesa di sempre. A partire dalla disanima del significato/valore del nome - Maddalena - con cui viene citata nei vangeli e ricordata dai fedeli, l'autrice si interroga e ci interroga sul ruolo di questa donna, che è stata accanto a Cristo fino ai piedi della croce, ed è stata poi la prima persona ad incontrarlo risorto. Non solo: è stata la prima annunciatrice della resurrezione del suo Signore. Gesù ha dato a lei, per prima il mandato di annunciarlo ai fratelli. La portata rivoluzionaria di questo evento ha ancora molta strada da fare, anche nella Chiesa di oggi, per essere compresa, elaborata e messa in atto. Ogni donna dovrebbe riflettere sulla figura della Maddalena, per cercare di fare sempre più luce sul ruolo e il significato della sua funzione nella Chiesa stessa.

il 21 agosto 2020 alle 15:34 ha scritto:

Con sapiente maestria l'Autrice propone una ricerca che approfondisce la figura della Maddalena offrendone una visione che va oltre alla prospettiva dei Vangeli canonici. Grazie alla comparazione di varie fonti, si hanno maggiori informazioni sulla Persona-Donna che, per prima, vide e testimoniò il Risorto.
Scritto con proprietà di linguaggio e al contempo dallo stile brillante e molto scorrevole, questo libro mi ha entusiasmato. Ho apprezzato notevolmente l'equilibrio della Scrittrice, che ha saputo non sbilanciarsi nelle tante ipotesi alle quali le informazioni raccolte hanno portato.
Lo consiglio a tutti. Molto bello!