Citazione spirituale

Alle porte del Cielo e dell'Inferno

-

Testimonianza di Gloria Polo

 


Copertina di 'Alle porte del Cielo e dell'Inferno'
Ingrandisci immagine

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione fino al 31/08/2019
Descrizione
Tipo Libro Titolo Alle porte del Cielo e dell'Inferno - Testimonianza di Gloria Polo Editore Edizioni Segno EAN 9788861381179 Pagine 157 Data 2008 Peso 255 grammi
Voto medio degli utenti per «Alle porte del Cielo e dell'Inferno»: 5 su 5 (8 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 4 agosto 2010 alle 14:16 ha scritto:

non ho mai letto un libro così bello, un libro che parli proprio di dove si va a finire dopo la "morte" che è solo la morte del corpo e non dell'anima cmq un libro stupendo!!

il 29 marzo 2012 alle 17:32 ha scritto:

fa riflettere veramente sul senso del peccato e sulle sue conseguenze!

il 5 giugno 2012 alle 21:10 ha scritto:

un libro bellissimo,che mi ha cambiato il modo di vedere la vita. Lo raccomando a tutti gli increduli. Avranno molto da imparare e ....da riflettere!!!!

il 19 luglio 2012 alle 17:08 ha scritto:

due storie che colpiscono il cuore, ma ciò che colpisce non è la storia in sè, ma il proprio esame di coscienza che ne consegue..

il 19 dicembre 2013 alle 16:38 ha scritto:

Grazie Libreria del santo per un libro stupendo, lo conosco la storia di Gloria ,l'ho visto su youtube ma avere un libro in casa e proprio necessario, un a testimonianza fortissima che lascia pensare e credere di piu

il 11 novembre 2014 alle 18:28 ha scritto:

Testimonianza a dir poco stupenda. Letta qualche anno fa su internet, mi rimase subito impressa. L'inferno esiste, eccome, ma esiste anche un Dio innamoratissimo di noi che aspetta proprio la nostra conversione e soprattutto il nostro amore. Lui non manda nessuno all'inferno siamo noi che lo scegliamo vivendo una vita senza di Lui. Dio non si impone, fa di tutto per attirarci a sé ma se ostinatamente in vita continuiamo a rifiutarlo alla fine ci lascia liberi, liberi di accettarlo o meno. Ci lascia liberi perchè Dio è amore e amore è anche libertà.
Grazie a Libreria del Santo potrò avere finalmente una copia cartacea di questa magnifica testimonianza, che consiglio a tutti.

il 28 luglio 2017 alle 19:44 ha scritto:

Bellissimo

il 15 aprile 2019 alle 10:48 ha scritto:

Attraverso questa testimonianza ci sono molti consigli per noi. Quando il sacerdote eleva l'Ostia Santa,la presenza del Signore si fa sentire e tutti perfino i demoni si inginocchiano. La cartomanzia apre le porte al demonio. Non bisogna lamentarsi,santificare le feste. Non criticare i sacerdoti,ma pregare per loro. Il demonio odia i cattolici,ancora di più i sacerdoti. Odia la chiesa,odia le mani del sacerdote. Il demonio odia tutti noi cattolici,perchè abbiamo l'Eucarestia,perchè l'Eucarestia è una porta aperta per il cielo,anzi è l'unica porta. Senza Eucarestia,nessuno entra in cielo. L'Eucarestia è la grande grazia che Dio ha dato alla chiesa cattolica. Tante persone ne parlano male,ma è solo attraverso di essa che le anime si salvano e vanno al Purgatorio. Vanno al Purgatorio,ma si salvano. Solo attraverso il sacerdote abbiamo il sacramento della confessione e riceviamo il perdono dei peccati. Quando qualcuno ha relazioni fuori del matrimonio,immediatamente,gli spiriti maligni,si attaccano a lui da tutte le parti,cominciando dagli organi genitali. Gli attaccano gli ormoni,il cervello,l'ipofisi,tutto l'apparato neurologico,tutti gli organi che producano gli istinti sessuali e portano la persona a "godere la vita". Chi è infedele al matrimonio è infedele a Dio;manca alla parola data nel sacramento. Dobbiamo chiedere a Dio la grazia della fedeltà coniugale,l'infedeltà è causa di molti mali. Le suocere non si devono intromettere nel matrimonio dei figli. Anche quando la suocera non ama molto lo genero o la nuora,preghino per loro e facciano silenzio. Le suocere,quando è opportuno,possono parlare alla coppia e chiedere che salvino il matrimonio,per amore dei figli,che si amino e si perdonino mutuamente. Devono lottare per il matrimonio,ma non interferire,molto meno,prendere partito per uno o per l'altro. Ogni volta che andiamo a Messa,il Signore ci dà la grazia di riparare il male che abbiamo fatto. Quando ci confessiamo dobbiamo chiedere allo Spirito Santo che ci illumini,che ci doni la Sua Santa Luce per schiarire le tenebre della nostra mente. Durante la Messa,i demoni sono presenti,per mantenerci distratti,per farci dormire,per non farci sentire niente. Riparare i peccati. Quando non abbiamo Dio nel cuore,anche le opere buone,finiscono per sporcarsi con i nostri peccati. Dove c'è odio,c'è il maligno. Pregate tutti i giorni per i vostri figli e per i figli delle persone del mondo intero,pregate per gli altri,così sarete sempre alla presenza di Dio,tutti i giorni. Il più grande regalo che si può offrire per qualcuno è la Messa. Dio non vuole che ci condanniamo,ma che viviamo con Lui,in Paradiso. Molto bello e commovente lo consiglio a tutti.