Citazione spirituale

Autostima e accettazione dell'ombra

-

Come ritrovare la fiducia in se stessi

 
di

Anselm Grün


Copertina di 'Autostima e accettazione dell'ombra'
Ingrandisci immagine

EAN 9788892215337

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 06/12/2019 scade tra 10 ore e 9 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Autostima e accettazione dell'ombra - Come ritrovare la fiducia in se stessi Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788892215337 Pagine 136 Data giugno 2018 Peso 146 grammi Altezza 20 cm Larghezza 12,5 cm Profondità 1,1 cm Collana Parole per lo spirito
Voto medio degli utenti per «Autostima e accettazione dell'ombra»: 5 su 5 (3 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al piů recente (in basso).

il 24 agosto 2018 alle 23:55 ha scritto:

Un libro scorrevole e chiaro, opera di un grande maestro che sapientemente ci illumina nella conoscenza dell'uomo posto sotto lo sguardo benevolo di un Dio che mai ci abbondona e ci accetta sempre ...anche con le nostre debolezze,le nostre cattiverie e le nostre chiusure.Per me la lettura di questo testo e' stato un grande toccasana in un periodo buio della mia vita.Lo consiglio vivamente a tutti coloro che cercano di migliorarsi e avere una vsione piu chiara della loro vita futura.Questo libro accende la speranza e l'accettazione di se.Buona lettura

il 8 novembre 2018 alle 17:22 ha scritto:

Un ottimo libro sull'autostima letta non solo in chiave psicologica, ma anche alla luce del Vangelo. Significative le pagine in cui attraverso delle pericopi evangeliche, l'Autore riesce a tracciare un alta e profonda descrizione dell'autostima.

il 18 maggio 2019 alle 13:34 ha scritto:

Un ottimo libro, ricco di spunti di riflessione. Un invito alla interioritŕ al colloquio con noi stessi. Aiuta a guardarci dentro con una prospettiva diversa diretta e senza sovrastrutture. Uno sguardo ad eventi del passato che hanno condizionato la nostra esistenza ma che possono diventare punti di forza per il nostro futuro. Un invito a parlare con il nostro "io" cosa che spesso dimentichiamo di fare. Consiglio vivamente questa lettera a coloro che desiderano recuperare un po' di sé.