Citazione spirituale

La gioia di essere prete

di

Schönborn Christoph


Copertina di 'La gioia di essere prete'
Ingrandisci immagine

EAN 9788831537834

Disponibilità immediata per 1 pezzo
Altri usati da 6,25 €
1 pezzo in stato usato come nuovo 12,50 €6,25 €
Disponibile anche come Prezzo
Libro nuovo 12,50 €
Tipo Libro (usato) Titolo La gioia di essere prete Autore Schönborn Christoph Editore Paoline Edizioni EAN 9788831537834 Pagine 146 Data febbraio 2010 Peso 244 grammi Altezza 20,5 cm Larghezza 12,5 cm Profondità 1,2 cm Collana Spiritualità del quotidiano
Voto medio degli utenti per «La gioia di essere prete»: 3 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 13 novembre 2017 alle 20:24 ha scritto:

il sacerdote, come rappresentante della chiesa locale, è nell'occhio del ciclone. Qualunque cosa faccia viene sempre messo in discussione... Il sacerdote deve far riemergere la gioia della propria vocazione, perchè il suo non è una professione, un lavoro, ma un ministero a servizio di Gesù in mezzo agli uomini.

Usato come nuovo:

Libro in condizioni pari al nuovo.

Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.


Usato in buone condizioni:

Libro in buone condizioni generali, del tutto fruibile.

Rispetto ad un libro "come nuovo" presenta però segni di usura che possono essere di vario genere.

I piu frequenti: sottolineato, copertina usurata, pagine ingiallite, orecchie d`asino.

Per ciascun libro sono precisamente indicati i segni di usura che presenta.

Libro in condizioni pari al nuovo.


Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.