Citazione spirituale

Timore e tremore ebook

di

Soren Kierkegaard


Copertina di 'Timore e tremore'
Ingrandisci immagine

Disponibilità immediata
Descrizione
Tipo e-book Titolo Timore e tremore Autore Soren Kierkegaard Editore Rusconi Libri Data aprile 2018 Formati PDF (EAN 9788818029956, Watermark DRM)

Non lo puoi rendere ai sensi dell'art. 59 , comma 1, lett. o) del Codice del Consumo. La Legge infatti NON prevede il diritto di recesso sui prodotti digitali, acquistati e scaricati via internet.

Questo e-book è protetto con "Social DRM" o "watermark"
In ogni pagina del file che acquisti (sia nell'ePub che nel PDF) stampiamo il tuo nome e cognome, la tua e-mail e la data di acquisto (es.: Mario Rossi - mario.rossi@email.it - 15/12/2010), per evitare una diffusione illegale del prodotto. Al contrario di altre pratiche di protezione dei contenuti più aggressive, potrai utilizzare il libro dove e quando vuoi, senza dipendere da alcuna piattaforma proprietaria e senza essere limitato nel numero di installazioni del file. Anche la stampa del libro è permessa senza restrizioni, ovviamente restano sempre validi i vincoli legali, cioè non è possibile stampare copie del libro per altre persone o inviare il file ad altri.

Comprando un libro digitale (e-book) su LibreriadelSanto.it hai molti vantaggi:

  • Aggiornamenti gratuiti. Se l'editore ci fornisce aggiornamenti per il libro acquistato ti verrà segnalato e potrai scaricare la nuova versione gratuitamente;
  • Se perdi il file puoi sempre riscaricarlo dalla tua area utente; LibreriadelSanto.it conserverà per te i tuoi e-book.
  • Dopo aver acquistato l'e-book sarà possibile scaricarlo, in qualsiasi momento, nel formato preferito. I formati disponibili sono indicati nella scheda prodotto di ogni e-book. Pagherai una volta soltanto ma avrai accesso a tutti i formati disponibili;
  • Per proteggere i prodotti digitali e i legittimi diritti di autori vengono utilizzati dei sistemi di protezione, riportati alla voce formati; per avere maggiori informazioni sui sistemi di protezione andare nella pagina di assistenza per gli ebook
  • Utilizzando un lettore di libri digitali, potrai avere con te migliaia di libri portandoti appresso solo 300 grammi di peso (questo il peso medio di un e-reader);
  • Ricevi i prodotti digitali entro qualche minuto dal pagamento, senza dover più aspettare neppure un giorno. Risparmi tutte le spese di spedizione.
  • Se non disponi della carta di credito, puoi pagare con gli altri metodi di pagamento accettati (ad eccezione del contrassegno). In questo caso, però, il download dei file non potrà essere fatto immediatamente dopo l'acquisto, ma soltanto dopo aver inviato la prova del pagamento.
  • Puoi leggere i file ePub anche sul tuo PC, scaricando Adobe Digital Editions
    Adobe Digital Editions

Per ulteriori informazioni vai sulla pagina di assistenza per gli ebook.

Voto medio degli utenti per «Timore e tremore»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 2 marzo 2015 alle 00:17 ha scritto:

Sembra decisiva la categoria della scelta: scegliere, per Kierkegaard, non significa trascorrere da una cosa ad un'altra con la speranza o la falsa coscienza che tutto possa essere comunque vissuto e, all'occorrenza, recuperato. La scelta è la decisione per una possibilità a scapito di altre, che una volta escluse non possono più essere considerate come vere possibilità. In questo quadro si capisce il rifiuto della dialettica hegeliana, che dall’opposizione tra tesi e antitesi mira alla sintesi, proponendo al contrario la sua visione di opposizione, l’aut-aut (titolo della sua opera più famosa), la scelta irriducibile che ci troviamo sempre a fare nella nostra esistenza autentica. la filosofia che traspare da Timore e Tremore può essere schematizzata così: a) stadio estetico: Kierkegaard rappresenta l'estetica con delle figure, Don Giovanni, Faust e nel personaggio del seduttore Johannes, che il filosofo crea inserendo degli elementi della propria esperienza autobiografica; b) stadio etico: l'atto della scelta è il movimento che istituisce la personalità morale (lo si vede a proposito del matrimonio), perciò il matrimonio è la sintesi dell'immediatezza sensuale del primo amore e della riflessione, della speranza e del ricordo: esso rappresenta la serietà della vita; c) stadio religioso: solo nella vita religiosa, nel salto operato con la fede, è accessibile quella condizione di autentica liberazione dall’esteriorità. Il simbolo della vita religiosa è la figura di Abramo. Egli si affida a Dio al punto che per Dio egli è disposto a sacrificare il suo unico figlio, andando contro tutti i principi dell’etica (e anche della Legge), che gli impedirebbero di uccidere. Abramo è il singolo, prima di tutto perché lui è solo davanti a Dio, che lo chiama rivolgendogli un appello personale che impegna solo lui e nessun altro. Questa è la situazione esistenziale del singolo di fronte a Dio: Abramo non dubita, impugna il coltello, sta per uccidere il figlio, ma Dio lo ferma e gli concede tutto. La situazione esistenziale è caratterizzata dalla paradossalità e dal contrasto, sui quali si infrange la possibilità di un calcolo razionale di ciò che meglio o giusto. La completa realizzazione della libertà non è il frutto dell’obbedienza al dovere, ma della completa sottomissione a Dio contro ogni buon senso e razionalità.