Citazione spirituale

Dono e mistero

-

Diario di un sacerdote

 
di

Giovanni Paolo II


Copertina di 'Dono e mistero'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 1/2 giorni lavorativi
In promozione fino al 21/07/2019 scade tra 1 giorno e 5 ore
Descrizione
Tipo Libro Titolo Dono e mistero - Diario di un sacerdote Autore Editore Libreria Editrice Vaticana EAN 9788820985288 Pagine 126 Data marzo 2011 Peso 191 grammi Dimensioni 12 x 19 cm
Voto medio degli utenti per «Dono e mistero»: 5 su 5 (5 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 6 luglio 2011 alle 19:33 ha scritto:

libro indirizzato maggiormente ai preti e consacrati ma bellissimo per tutti. nell' occasione del cinquantenario della sua ordinazione il Santo ci introduce nel suo specialissimo sentire il Dono della Chiamata e l'unione intima e indissolubile della Sua Anima Santa con il Padre

il 21 agosto 2017 alle 22:43 ha scritto:

Un testo autobiografico, una vera "perla" per gli ammiratori del papa polacco. Raccontando la storia della sua vocazione, infatti, l'autore introduce il lettore nei meandri della sua esperienza di vita e di fede, fornendoci così anche la chiave interpretativa del suo ministero e magistero petrino.

il 13 dicembre 2018 alle 14:54 ha scritto:

Testo edificante e con tanti riferimenti autobiografici di San Giovanni Paolo II. Da consigliare a giovani e adulti.

il 9 luglio 2019 alle 01:50 ha scritto:

Un gran dono questo libro fonte da tempo di profonde riflessioni e di grandi conversazioni e consacrazioni

il 9 luglio 2019 alle 19:40 ha scritto:

Bel libro a cui sono affezionata, che non manco di rileggere volentieri. Ripercorrere la storia della vocazione sacerdotale di San Giovanni Paolo II fa bene al cuore e alla mente, fa riflettere su un dono grande, quello del Sacerdozio, che il Signore mette a disposizione di tutti chiamando uno. fa riscoprire il sacerdozio comune dei battezzati e quale ruolo abbiamo nella comunità e accanto ai nostri Pastori. Stupendo!