Citazione spirituale

Alla ricerca di Gesù

-

Le indagini di uno storico

 
di

Dickson John


Copertina di 'Alla ricerca di Gesù'
Ingrandisci immagine

EAN 9788821570452

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione fino al 17/11/2019 scade tra 4 ore e 57 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Alla ricerca di Gesù - Le indagini di uno storico Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821570452 Pagine 196 Data febbraio 2011 Peso 266 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Profondità 1,7 cm Collana Guida alla Bibbia
Voto medio degli utenti per «Alla ricerca di Gesù»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 26 giugno 2014 alle 19:41 ha scritto:

Finalmente un libro che fa seriamente il punto sui risultati a cui sono giunte oggi le ricerche scientifiche riguardanti il cosiddetto "Gesù storico". Da quando è uscito "il codice Da Vinci" di Dan Brown, su Gesù ne ho sentite di tutti i colori. Ben venga dunque un libro come questo. Se da un lato infatti negli ambienti accademici già da decenni risulta ormai inconfutabile la storicità della figura di Gesù, è pur vero che ben poco si è fatto per affermare questo al grande pubblico, se si eccettua qualche pubblicazione di taglio "apologetico" e quindi ritenuto (a torto o a ragione) fuorviante perché "di parte". Non è così per questo libro, sebbene nell'edizione italiana abbia visto la luce per i tipi di un editore cattolico: il taglio di questa pubblicazione è divulgativo nel linguaggio ma rigorosamente scientifico nei contenuti, le argomentazioni sono ineccepibili e riassumono tutte le fasi della ricerca sulla storicità della figura di Gesù, dalla "prima ricerca" di Reimarus e Strauss alla attuale fiorente "terza ricerca" dei giorni nostri. Ciò che ne viene fuori (alla luce dei risultati ottenuti dalla rigorosa applicazione dei procedimenti storico-scientifici odierni) è la ragionevole certezza, qui espressa con "grado di probabilità molto elevata", dell'esistenza storica di un uomo chiamato Gesù che all'inizio dell'era volgare andava predicando alla povera gente il regno di Dio, perlopiù muovendosi nelle campagne e nei villaggi della Galilea e della Giudea; quest'uomo verso i trent'anni si recò a Gerusalemme, provocò disordini nel tempio, consumò un'ultima cena con i suoi discepoli, fu arrestato dalle autorità giudaiche, e venne messo a morte dal prefetto romano Ponzio Pilato. La lettura di questo libro è accattivante e la consiglio tutti, e in particolare a chi si è lasciato prendere dal dubbio, magari proprio dopo aver incontrato il "professor Robert Langdon" di turno...