Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Cantico dei cantici

-

... come sigillo sul cuore

 
di

Gianfranco Ravasi


Copertina di 'Cantico dei cantici'
Ingrandisci immagine

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Cantico dei cantici - ... come sigillo sul cuore Autore Editore San Paolo Edizioni EAN 9788821572562 Pagine 242 Data novembre 2011 Peso 254 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Profondità 2 cm Collana Parola di Dio. Seconda serie
Voto medio degli utenti per «Cantico dei cantici»: 4 su 5 (4 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 1 gennaio 2012 alle 15:11 ha scritto:

Bellissimo. Ravasi poi è sublime: oggi diceva che l'uomo è abituato alle piccole cose, invece deve attuare i grandi passi. Come lo condividevo.

, riccardo.corato@gmail.com il 31 gennaio 2012 alle 19:49 ha scritto:

Un capolavoro imperdibile.
Un raro esempio di esegesi 'poetica'.
"Forte come la morte è l'amore".

, paolo.migneco@alice.it il 29 maggio 2015 alle 21:44 ha scritto:

E' riedizione della prima opera di Ravasi sul Cantico (1985). Decisamente migliore l'opera del 1992, anche se per Ct 8,12 l'Autore ha cambiato parere, rinnegando quello, a mio parere corretto, esposto nella prima opera.
Sono molto contrariato dal fatto che si è fatto apparire come recente (2011) un testo di trent'anni fa.

il 3 dicembre 2015 alle 11:02 ha scritto:

L'amore, declinato in tutta la sua molteplicità, in tutte le sue sfaccettature, l'amore che ci eleva - corpo e anima. Un viaggio davvero intenso in uno dei libri più belli dell'antico testamento che ci mostra un'amore capace di coinvolgere davvero tutto dell'uomo - di un amore con cui Dio si coinvolge con l'uomo, di un amore con cui l'uomo si coinvolge con Dio. Molteplici sono le chiavi di lettura di questo poema in cui l'amore carnale si rincorre e si cerca, descrivendo profumi, essenze e sapori. Uno slancio simbolico che parte dai corpi che si ricercano, attraversando cuori infiammati di desiderio per raggiungere ed esaltare nell'intensità di un amplesso un Oltre amore, un amore che trascende ed innalza fino all' ahavah - la donazione reciproca totale ed assoluta "io sono del mio amato e il mio amato è mio" (Ct 6,3)
Se l'amore esiste, esiste Dio