Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Povero sant'Antonio!

di

Turoldo David Maria


Copertina di 'Povero sant'Antonio!'
Ingrandisci immagine

Disponibilità immediata
In promozione fino al 24/02/2019 [scade tra 1 giorno e 22 ore]
Descrizione
Tipo Libro Titolo Povero sant'Antonio! Autore Editore Edizioni Messaggero EAN 9788825039436 Pagine 52 Data maggio 2015 Altezza 10,5 cm Larghezza 17,5 cm Collana Smartbooks francescani
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

dice


Fabio Scarsato
Presentazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7

David Maria Turoldo
Interrogativi e contraddizioni . . . . . . . . . . . 13
Richiesta di spiegazioni a sant'Antonio . . . 23
Perché così importante . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Preghiera per un miracolo vero . . . . . . . . . 37

Egidio Monzani
Postfazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45

Voto medio degli utenti per «Povero sant'Antonio!»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 29 agosto 2018 alle 11:06 ha scritto:

Libretto agile e molto suggestivo. L' autore cerca di dare una risposta a due domande: com' è possibile che un Santo come Antonio da Padova goda, a distanza di secoli, di una così massiccia e straordinaria venerazione? Ma chi era veramente Antonio? David Maria Turoldo lo fa rivolgendosi direttamente al Santo, in un colloquio intimo e personale, che, pur non portando a risposte definitive, illumina la complessità della figura di un Santo che voleva rimanere nascosto e ha condotto una vita di predicazione a contatto con fedeli, peccatori, eretici; un Santo di grande spessore teologico e spirituale che viene invocato dai devoti anche per richieste molto "materiali" e legate alla quotidianità. Una lettura interessante e, in alcune parti, emozionante.

il 25 ottobre 2018 alle 12:34 ha scritto:

Volumetto adorabile che riporta a guardare Sant'Antonio nella sua essenza, a tratti persino fastidioso, come forse lo è stato anche S.Antonio a suo tempo.