Citazione spirituale

Vita di S. Francesco d'Assisi

di

Paul Sabatier


Copertina di 'Vita di S. Francesco d'Assisi'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 20/10/2019 scade tra 23 ore e 56 minuti
Descrizione
Tipo Libro Titolo Vita di S. Francesco d'Assisi Autore Editore Porziuncola Edizioni EAN 9788827006634 Pagine 352 Data maggio 2009 Peso 340 grammi Dimensioni 14 x 21 cm Collana Classici francescani
Voto medio degli utenti per «Vita di S. Francesco d'Assisi»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

, sannino2005@libero.it il 11 gennaio 2014 alle 21:13 ha scritto:

TROVO QUESTO LIBRO IL PIU' REALISTA NEL NARRARE LA STORIA DI SAN FRANCESCO,SCRITTO DA UNO STORICO E SENZA INFLUENZE DELL'EPOCA.

il 19 luglio 2017 alle 13:44 ha scritto:

E' necessaria una piccola premessa a questo commento: R. Manselli, il grande studioso di cose francescane, ha sempre affermato, al contrario di Stanislao da Campagnola, che Francesco non fu “un grande dimenticato”. Anche prima della fondamentale opera del Sabatier, pastore protestante francese, ci fu interesse per la figura del Poverello d'Assisi: basti pensare ai fondamentali studi di Görres e Ozanam, ma anche di monsignor Faloci Pulignani.
Va dato merito al Sabatier che, nel 1896, pubblicava in traduzione italiana la sue “Vie de S. François d'Assise” e apriva il campo agli studi francescani modernamente intesi e alla cosiddetta “Questione francescana”, che portò ad uno studio più attento e serio delle fonti bioagiografiche e soprattutto degli “Scritti” del Santo di Assisi. Certo all'inizio la ricezione dell'opera fu fredda da parte cattolica, che mise all'Indice l'opera. Questo però non ha impedito l'incontro tra il Sabatier e il papa Pio X nel 1904. E' non ha impedito al Sabatier di fondare la Società internazionale di studi francescani ad Assisi. In fondo quelle del Paul Sabatier sono pagine belle e penetranti, puntuali e acute E' un libro da leggere, magari accompagnato da altri studi come, ad esempio, gli Atti del I Convegno Internazionale di Assisi dell'ottobre del 1973, intitolati significativamente “La 'Questione francescana' dal Sabatier ad oggi.”
Il libro è prefazionato dal professor Stefano Brufani, titolare della cattedra di Studi francescani dell'Università di Perugia.