Citazione spirituale

Di chi è la colpa?

-

Il perdono nella coppia

 
di

Comunità di Caresto


Copertina di 'Di chi è la colpa?'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione fino al 30/09/2019
Descrizione
Tipo Libro Titolo Di chi è la colpa? - Il perdono nella coppia Autore Editore Paoline Edizioni EAN 9788831539104 Pagine 176 Data febbraio 2011 Peso 184 grammi Altezza 18 cm Larghezza 11 cm Profondità 1,2 cm Collana Aria di famiglia
Voto medio degli utenti per «Di chi è la colpa?»: 4 su 5 (3 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 16 marzo 2011 alle 18:04 ha scritto:

I libri della Comunità di Caresto sono ormai conosciuti e apprezzati per la chiarezza e la concretezza del linguaggio.
Un esempio: si dice perdono, perdono, ma spesso si vola alto e magari non sai quale utilità pratica o quale modalità deve avere. Essi lo chiamano 'guarigione dell'animo', guarigione dalle ferite che ci si può fare in famiglia: chiarissimo.. immediatamente pratico

, salpigi@gmail.com il 5 giugno 2012 alle 19:41 ha scritto:

un libro carico di significati che riesce a dare un senso alla sofferenza quando nella coppia ci si separa e non come spesso si crede di dover definire smidollati o privi di dignità quei coniugi disposti ad accogliere e perdonare anche quando si viene traditi spietatamente dimenticandosi di tutto il bello che si è vissuto nell'arco di una vita insieme.

il 27 luglio 2013 alle 15:04 ha scritto:

Il testo cerca di dare al lettore alcune indicazioni per affrontare i conflitti di coppia e più in generale tra persone.
La trattazione è un po' disomogenea, ma raggiunge in alcuni brani una notevole profondità in special modo quando parla della necessità del lavoro psicologico personale e di coppia.
La narrazione è semplice e facilmente comprensibile e può essere preso in considerazione come una lettura non troppo impegnativa su temi molto importanti.