Citazione spirituale

Tu sei qui: LibriSpiritualitàIl pettegolezzo

Il pettegolezzo

-

Tra malizia e superficialità

 
di

Leoluca Pasqua


Copertina di 'Il pettegolezzo'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il pettegolezzo - Tra malizia e superficialità Autore Editore Paoline Edizioni EAN 9788831551045 Pagine 128 Data febbraio 2019 Peso 161 grammi Altezza 19,5 cm Larghezza 12 cm Profondità 1 cm Collana A proposito di...
Voto medio degli utenti per «Il pettegolezzo»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 22 marzo 2019 alle 20:11 ha scritto:

Definirei questo libro un concentrato di novità nella quotidianità: tutti noi sappiamo quanto le dicerie siano nocive e malvagie, eppure da soli sembra quasi impossibile riuscire a fermare questo vortice. L’autore ha ben chiaro questo aspetto della società odierna: basti leggere il capitolo sulle cause del pettegolezzo, dove troviamo scritto che “non ci si rende conto del male che si sta compiendo e non si percepisce più il confine tra il bene e il male”. È proprio in questa constatazione, tanto semplice perché sotto gli occhi di tutti, che colgo l’elemento di novità dell’autore, ovvero la riflessione sul potere della Parola che, seppur articolazione di suoni, richiede – per essere usata con saggezza – di essere pensata nell’ottica del silenzio. Come è possibile conciliare Parola e silenzio? sembrano due termini opposti, eppure l’autore, lungo tutto il testo, dimostra chiaramente la loro reciprocità se vogliamo essere portatori di benedizione piuttosto che di maledizione. Un altro aspetto mi colpisce particolarmente: lo stile semplice, chiaro, lineare, che accompagna il lettore alla questione e lo conduce, senza lunghe attese, al centro della questione. Si coglie, senza non troppe difficoltà, l’impronta cristiana del testo, ma il libro penso possa essere letto da tutti, inclusi i non credenti, dato che l’intento dell’autore non vuole essere quello di evangelizzare o convertire, ma di far capire come quello del pettegolezzo sia un problema che caratterizza da sempre l’uomo: dai tempi di Gesù Cristo fino ai giorni nostri. Detto questo, non posso che esprimere una valutazione pienamente positiva: grazie Don Leo, mi hai dato la possibilità di riflettere molto sulle mie relazioni!