Citazione spirituale

Tu sei qui: LibriTeologiaPastoraleRiti corretti

Riti corretti

-

Perché celebrare bene conviene

 
di

Thomas O'Loughlin

 


Copertina di 'Riti corretti'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839918789

Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
In promozione
Disponibile anche come Prezzo
E-book 8,50 €
Descrizione
Tipo Libro Titolo Riti corretti - Perché celebrare bene conviene Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839918789 Pagine 152 Data marzo 2020 Peso 223 grammi Altezza 20,4 cm Larghezza 14,4 cm Profondità 1 cm Collana Guide per la prassi ecclesiale
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

Thomas O'Loughlin



RITI CORRETTI
Perché celebrare bene conviene




Postfazione all'edizione italiana
di Alberto Dal Maso




Queriniana
Prefazione




«Far bene il bene»: è un modo di dire che mi frulla in testa
sin da bambino, e sappiamo tutti quanto sia vero! Ma quan-
do si tratta di celebrare, farlo bene può rivelarsi molto diffi-
cile. Anche se hai speso un sacco di energie, può darsi tu non
abbia raggiunto gli obiettivi prefissati. Nel corso dei secoli, in
molti si sono interrogati su quale sia il criterio da seguire
quando celebriamo.
Per tanti cattolici il criterio principe si è tradotto in un'os-
servanza scrupolosa delle norme: le rubriche; per i protestan-
ti si è riferito a ciò che è legittimato o giustificato dalla Bib-
bia; sia gli uni che gli altri partivano dal presupposto che sta-
bilire le caratteristiche di una buona liturgia spettasse alla
autorità preposta. E, se il magistero lo prescriveva, allora
avrebbe funzionato!
A metà del XX secolo, di fronte alle evidenti carenze nei
riti liturgici così come ricevuti in eredità, le chiese andarono
alla ricerca di un rinnovamento e di riforme. Nel corso di
questo processo, sovente si appellarono proprio all'antichità
come parametro decisivo: se funzionava in origine, allora an-
drà bene anche oggi.
Questo libro avrà un approccio diverso, preso in prestito
dal mondo dell'architettura e del design: qui si suggerisce di
6 Prefazione


utilizzare una serie di princìpi interdipendenti come metro di
valutazione di quel che stiamo facendo attualmente e di quel
che potremmo fare nel nostro impegno costante per il rinno-
vamento della liturgia, così che essa possa rivelarsi una
espressione appropriata del nostro porci alla sequela di Cri-
sto, una proclamazione del vangelo e una sorgente viva dalla
quale attingere la vita.
Nel momento in cui viene dato alle stampe questo libro,
desidero ringraziare tutti quei gruppi di cristiani che mi han-
no invitato a parlare di liturgia e con i quali ho tenuto dei
seminari sui diversi aspetti dell'ars celebrandi, l'arte del ce­
lebrare: da loro ho imparato moltissimo e con loro ho condi-
viso il pane, il calice e l'amore del Signore.

Thomas O'Loughlin

Questo prodotto è disponibile anche in digitale nei seguenti formati: PDF (EAN 9788839977830, Watermark DRM)

Visualizza i dettagli o acquista l'e-book

Non ci sono commenti per questo volume.