Citazione spirituale

Lectio divina per la vita quotidiana [vol_13] / Il Lezionario delle Esequie

di

Giorgio Zevini, Pier Giordano Cabra


Copertina di 'Lectio divina per la vita quotidiana [vol_13] /  Il Lezionario delle Esequie'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839920881

Disponibilità immediata
In promozione fino al 15/11/2019 scade tra 1 ora e 31 minuti
Descrizione
Allegati:
Tipo Libro Titolo Lectio divina per la vita quotidiana [vol_13] / Il Lezionario delle Esequie Autori Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839920881 Pagine 272 Data gennaio 2007 Peso 290 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Collana Lectio divina per la vita quotidiana
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

Indice




Introduzione
La memoria della Pasqua nelle esequie cristiane 5
1. Oltre i ricordi, la memoria della Pasqua 6
2. La memoria della Pasqua
rivela la condizione del corpo 7
3. Le esequie cristiane proclamano la fede
nella risurrezione dei morti 9
4. La memoria della Pasqua
introduce all'incontro con Cristo 10
5. La memoria della Pasqua è fonte
di consolazione e di speranza per i vivi 12
6. La memoria della Pasqua
dà forza all'intercessione 14


Il Lezionario delle Esequie

1. Io so che il mio Redentore è vivo
(Gb 19,1.23-27) 17
2. I giusti risplendono: sono nella pace
(Sap 3,1-9) 22
3. Vera longevità è una vita senza macchia
(Sap 4,7-15) 28
4. Il Signore eliminerà la morte per sempre
(Is 25,6.7-9) 34
268 Indice




5. Il Signore mai si dimenticherà di te
(Is 49,14s.) 40
6. Aspettiamo in silenzio la salvezza del Signore
(Lam 3,17-26) 46
7. Quanti dormono nella polvere si risveglieranno
(Dn 12,1-3) 52
8. Giuda agì in modo nobile,
pensando alla risurrezione (2 Mac 12,43-46) 58
9. Salvàti dall'ira per mezzo di Cristo (Rm 5,5-11) 63
10. Dove abbondò il peccato,
ha sovrabbondato la grazia (Rm 5,17-21) 69
11. Camminiamo in una vita nuova (Rm 6,3-9) 75
12. Aspettiamo la redenzione del nostro corpo
(Rm 8,14-23) 81
13. Chi ci separerà dall'amore di Cristo'
(Rm 8,31-35.37-39) 87
14. Sia che viviamo, sia che moriamo,
siamo del Signore (Rm 14,7-12) 93
15. In Cristo tutti riceveranno la vita
(1 Cor 15,20-28) 99
16. E saremo trasformati (1 Cor 15,51-57) 105
17. Le cose visibili sono d'un momento,
quelle invisibili eterne (2 Cor 4,14'5,1) 112
18. Nei cieli c'è una dimora eterna per noi!
(2 Cor 5,1.6-10) 118
19. Cristo trasformerà il nostro corpo (Fil 3,20s.) 124
20. Saremo sempre con il Signore (1 Ts 4,13-18) 130
21. Se moriamo con lui, vivremo anche con lui
(2 Tm 2,8-13) 136
22. Andiamo in cerca di una città futura
(Eb 13,7-15) 142
23. Vedremo Dio così come egli è (1 Gv 3,1s.) 148
24. Siamo passati dalla morte alla vita
(1 Gv 3,14-16) 154
25. E tergerà le lacrime dai loro occhi
(Ap 7,9-10.15-17) 160
Indice 269


26. Beati coloro che muoiono nel Signore
(Ap 14,13) 166
27. Non ci sarà più morte, né lutto, né lamento
(Ap 21,1-7) 172
28. Beati, felici voi! (Mt 5,1-12) 178
29. Venite a me, e io vi ristorerò (Mt 11,25-30) 183
30. Andiamo incontro allo Sposo! (Mt 25,1-13) 189
31. E il giudice glorioso separerà gli uni dagli altri
(Mt 25,31-46) 195
32. È risorto, non è qui (Mc 15,33-39; 16,1-6) 201
33. Tenetevi pronti: il Figlio dell'uomo verrà
(Lc 12,35-40) 207
34. Oggi sarai con me nel paradiso
(Lc 23,33.39-43) 213
35. Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito
(Lc 23,44-46.50.52s.; 24,1-6) 219
36. Chiunque crede nel Figlio avrà la vita eterna
(Gv 6,37-40) 225
37. Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue
avrà la vita (Gv 6,51-59 [gr. 51-58]) 231
38. Gesù disse a Marta: «Tuo fratello risusciterà»
(Gv 11,17-27) 237
39. Chi odia la sua vita in questo mondo
la conserva per l'eternità (Gv 12,23-28) 243
40. Vado a prepararvi un posto nella casa
del Padre mio (Gv 14,1-6) 249
41. Perché contemplino la mia gloria (Gv 17,24-26) 255
42. Tutto è compiuto! (Gv 19,17-18.25-30) 261

Voto medio degli utenti per «Lectio divina per la vita quotidiana [vol_13] / Il Lezionario delle Esequie»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 21 dicembre 2010 alle 10:45 ha scritto:

Bello e assai utile per chi affronta in una parrocchia, celebrazioni esequiali con persone che spesso non frequentano la Chiesa. Il testo rimanda molti spunti per approfondire una tematica spesso esclusa dalle nostre riflessioni ma sempre presente. Il testo è utile, credo, anche a chi vuole idee chiare sull'argomento.

, locascio.antonio@gmail.com il 30 aprile 2012 alle 18:55 ha scritto:

Questa serie di libri sulla lectio divina, secondo il mio modestissimo parere, non sono dei libri secondari, dei quali si può fare a meno, per coloro i quali vogliono crescere nella fede, ma sono di importanza complementare, alla Bibbia, al messale, e ai libri della liturgia delle ore, e che vanno usati ogni giorno per crescere nella vita cristiana. Io personalmente ogni mattina mi alzo molto presto la mattina, e prego tutti giorni, usando i libri della liturgia delle ore passando poi alla lettura della lectio divina. La serie completa dei libri è formata da 34 volumi, non proprio economici, ma c’è da dire che praticamente sono completi al 100%, dai tempi forti (Avvento, natale, quaresima e pasqua,) ai tempi feriali ordinari suddivisi in anno pari e dispari, e naturalmente i 3 libri delle domeniche degli anni A,B,C. Inoltre se si vuole approfondire le letture dei vangeli, ci sono altri 4 libri con la lectio dei 4 evangelisti canonici. Se si vuole veramente eccellere nella lettura della lectio, inoltre ci sono 2 libri per la liturgia propria dei santi, atti degli apostoli, libro dell’esodo, lezionario mariano, lezionario delle esequie, lezionario del matrimonio, i salmi del salterio, la lectio nella comunità cristiana, i testi biblici nella vita consacrata, il vangelo della santa famiglia, i racconti della passione e i misteri del rosario. Insomma i libri non mancano, ma dopo averli comprati quasi tutti, e li uso già da un bel po’, la bellezza della parola di Dio la sento ogni giorno sempre più vicina, interna, e continua ad accompagnarmi durante le giornate, anche quelle “piovose”, continuando a farmi crescere nella fede, e nell’ossequiosa obbedienza al la Sua chiesa. Credo davvero di usare dei libri che aiutano tantissimo, senza pretendere di acquistare sapienza, ma chiedendo, anzi pregando di illuminarmi alle sacre scritture. Ci stanno riuscendo, spiegandomi senza mezzi termini e con esattezza canonica, quello che la chiesa ci insegna, ma con il vantaggio del linguaggio semplice e senza paroloni. Lo scopo della lettura spirituale della lectio divina non è quello di crescere in conoscenza, ma è il lasciarsi conquistare dalla bellezza e dalla gloria di Dio. Entrare in un rapporto veramente filiale di estrema intimità. Ogni giorno dell’anno, in questi meravigliosi libri offriamo; La Lectio: Quello che il testo ci dice; La Meditatio: Che cosa il Signore vuole dire a noi; L’oratio: che cosa dico io al Signore; La Contmplatio: Che cosa i padri della chiesa ci dicono; L’Actio: Una parola, una frase, una preci, da ripetere e meditare tutto il giorno: La Lettura Spirituale: Come un autore (cattolico) dei nostri tempi mette in atto la parola. Non mi dilungo oltre, ma la bellezza del Vangelo, sempre attuale, con l’aiuto di questa opera (completa) sarà ancora più visibile e tangibile. Buona preghiera