Citazione spirituale

Passi biblici difficili interpretati in chiave spirituale

di

Anselm Grün


Copertina di 'Passi biblici difficili interpretati in chiave spirituale'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839931719

Disponibilità immediata
In promozione fino al 17/11/2019 scade tra 1 giorno e 20 ore
Descrizione
Tipo Libro Titolo Passi biblici difficili interpretati in chiave spirituale Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839931719 Pagine 224 Data giugno 2016 Peso 300 grammi Altezza 19,3 cm Larghezza 13,2 cm Collana Spiritualità
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

Anselm Grün




PASSI BIBLICI
DIFFICILI
Interpretati in chiave spirituale




Queriniana
Indice




Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5

1. La storia della tentazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
2. Il fratricidio: Caino e Abele . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
3. Il diluvio universale e l'arca di Noè . . . . . . . . . . . . 35
4. La costruzione della torre di Babele . . . . . . . . . . . 38
5. La distruzione di Sodoma e Gomorra . . . . . . . . . . 43
6. Il sacrificio di Abramo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
7. La lotta di Giacobbe con Dio . . . . . . . . . . . . . . . . 50
8. L'uscita dal­'Egitto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
l
9. Il sacrificio della figlia di Iefte . . . . . . . . . . . . . . . . 58
10. La sofferenza di Giobbe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
11. Il cuore insondabile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
12. Un Dio geloso e vendicatore . . . . . . . . . . . . . . . . . 67
13. I salmi di maledizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
14. Salvezza dalla mano dei malvagi . . . . . . . . . . . . . . 73
15. Abbandonato da Dio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
16. Non venuto per abolire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
222 Indice


17. Cava il tuo occhio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86
18. Siate perfetti come il Padre vostro . . . . . . . . . . . . . 89
19. E non ci indurre in tentazione . . . . . . . . . . . . . . . . 96
20. Le discussioni di Gesù con i Giudei . . . . . . . . . . . 100
21. Nessuno viene al Padre se non attraverso di me . . 103
22. Prendere su di sé la propria croce . . . . . . . . . . . . . 106
23. Il peccato contro lo Spirito Santo . . . . . . . . . . . . . 110
24. La porta stretta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
25. Non pace, ma divisione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
26. Il ricco e la cruna del­'ago . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
l 118
27. Odiare il padre e la madre . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 120
28. La strage degli innocenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 123
29. Signore, non son degno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126
30. Guardino, ma non vedano . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130
31. Molti sono i chiamati, ma pochi gli eletti . . . . . . . 133
32. Le vergini sagge e le vergini stolte . . . . . . . . . . . . . 138
33. Il servo inutile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 147
34. I primi saranno gli ultimi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 154
35. La parabola del­'amministratore disonesto . . . . . .
l 162
36. L'attesa delusa' . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 166
37. Piangete su voi stesse e sui vostri figli . . . . . . . . . . 169
38. Separazione o legame . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 173
39. Questi mangia e beve la propria condanna . . . . . . 176
40. Il silenzio delle donne . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 179
41. Rifiuto del­'omosessualità' . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
l 182
42. Non sono più io che vivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 185
Indice223


43. Per lui ho lasciato perdere tutte queste cose . . . . . 187
44. La morte di Gesù come morte espiatoria . . . . . . . 191
45. Gesù porta sulla croce i miei peccati . . . . . . . . . . . 195
46. Riscattati dal sangue del­'agnello . . . . . . . . . . . . . .
l 197
47. Sono lieto delle sofferenze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 200
48. Che cosa vuol dire la croce . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
49. Il marito ' il capo della moglie . . . . . . . . . . . . . . . 206
50. L'agnello e il libro con i sette sigilli . . . . . . . . . . . . 210

Conclusione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 215

Bibliografia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 219

Voto medio degli utenti per «Passi biblici difficili interpretati in chiave spirituale»: 4 su 5 (5 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 12 settembre 2016 alle 23:54 ha scritto:

Si tratta in buona parte di brani del Nuovo Testamento commentati non per smentirne la difficoltà, ma per valorizzarli nel loro significato più pieno: in questo l'autore è davvero efficace. Mi piace però pensare che la Parola di Dio rimanga sempre comunque un pò "difficile" e pronta a sfidare l'uomo nella ricerca del vero bene.

il 28 luglio 2017 alle 17:18 ha scritto:

Anselm Grun è un marchio di qualità. Ogni suo libro, compreso questo semplice e breve, ti apre un mondo. Tanti passi evangelici affrontati da Grun senza saccenza per farceli comprendere con parole semplici e chiare.

il 6 agosto 2017 alle 21:49 ha scritto:

Con uno stile semplice e nitido, Anselm Grun prova a illuminare alcuni del passi enigmatici, contraddittori, oscuri e magari spiazzanti della Bibbia.
Il volume fornisce, in 50 brevi capitoli, una nuova e differente chiave di lettura, più profonda e completa, di alcuni passaggi dell'Antico e Nuovo Testamento.
Un invito ad andare sempre al di là dell'interpretazione letterale di ciò che si legge.

il 1 settembre 2018 alle 17:11 ha scritto:

La Bibbia ci presenta la storia della salvezza, riportando però, in alcuni brani, delle situazioni difficili da interpretare perchè lontane dai nostri tempi, dal nostro modo di pensare. Però è parola di Dio e quindi, è da capire.

il 22 marzo 2019 alle 19:26 ha scritto:

Molto interessante e stimolo alla riflessione