Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Risanare le ferite dell'anima

-

Come trasformare le emozioni negative

 
di

Anselm Grün

 


Copertina di 'Risanare le ferite dell'anima'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Risanare le ferite dell'anima - Come trasformare le emozioni negative Autore A cura di Rudolf Walter Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839931825 Pagine 259 Data aprile 2018 Peso 257 grammi Altezza 19,3 cm Larghezza 13,2 cm Profondità 2 cm Collana Spiritualità
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

Anselm Grün




RISANARE
LE FERITE
DELL'ANIMA
Come trasformare
le emozioni negative




Queriniana
Indice




Prefazione: Tutte le emozioni sono lecite . . . . . . . . . 5
1. Emozioni ' Un tema per la vita . . . . . . . . . . . . . . 11
1. Non rimuovere i sentimenti negativi,
ma trasformarli 11
2. Che cosa ci dice la tradizione spirituale 18
3. Il rapporto maschile con le emozioni 23
4. Il rapporto femminile con le emozioni 30
5. Integrare i punti di forza maschili e femminili 37
2.  erché la vita diventi più facile '
P
Trasformare le emozioni negative . . . . . . . . . . . . .  43
1. Non farti divorare dal­'INVIDIA
l 43
2. L'energia positiva
racchiusa nella COLLERA e nel­'IRA
l 52
3. Che cosa vuole dirti la RABBIA 61
4. Senti l'anelito nascosto dietro la tua AVIDITÀ 70
5. Abbraccia la tua PAURA e scoprine il senso 80
6. Il tesoro nascosto nella DEPRESSIONE 93
202 Come sanare le ferite dell'anima


7. Trasforma l'IMPAZIENZA in serenità 105
8. Come la GELOSIA
diventa la porta d'ingresso del­'amore
l 110
9. L'AMAREZZA
può diventare un sì alla vita 121
10. Di' addio al SENSO DI INFERIORITÀ 129
11. Liberati dal­'ODIO e dalla VENDETTA
l 140
12. Riconoscere vecchie ferite
nel SENTIRSI OFFESO 154
13. Gestisci la tua TRISTEZZA
in modo creativo 161
14.  e PREOCCUPAZIONI e i CRUCCI
L
si possono trasformare 170
15. Nella VERGOGNA
è racchiusa una forza positiva 175
16.  nvece della GRANDIOSITÀ:
I
vedi la grandezza della vita 184
Conclusione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191
Bibliografia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 199

Non ci sono commenti per questo volume.