Citazione spirituale

Stranieri alle porte

di

Zygmunt Bauman


Copertina di 'Stranieri alle porte'
Ingrandisci immagine

EAN 9788858125328

Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Stranieri alle porte Autore Traduttore Cupellaro M. Editore Laterza EAN 9788858125328 Pagine 103 Data settembre 2016 Collana I Robinson. Letture
Voto medio degli utenti per «Stranieri alle porte»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 5 giugno 2020 alle 12:10 ha scritto:

Leggere le pagine di questo libro è come leggere le parole profonde di un “profeta” del nostro secolo. Un uomo del quale si può celebrare un ricordo vivo. La sua lungimiranza, il suo intuito e la sua lettura del tempo presente possono farci ragionare sul futuro. Un futuro incerto, da questo punto di vista. Zygmunt Bauman ci ha offerto, in questo suo lavoro, le chiavi di lettura del nostro presente umano; ci fornisce ulteriori spunti di riflessione sul percorso che la politica e la società liquida sta compiendo e delinea alcune prospettive in merito all’accoglienza, non solo dello straniero, dell’uomo.Il dialogo e la reciproca conoscenza sono gli strumenti più idonei per superare l’attuale crisi sociale e morale che sta coinvolgendo le nostre vite. Di fronte a questa decadenza, che respiriamo continuamente nei nostri quartieri, che offusca la nostra vista sui socialmedia, una “ultima” utile sollecitazione di Bauman: «L’umanità è in crisi: e da questa crisi non c’è altra via di uscita che la solidarietà tra gli uomini» (p. 17). Un libro che merita di essere letto, studiato e condiviso.