Citazione spirituale

Emma Bonino: dagli aborti al Quirinale?

di

Quinto Danilo


Copertina di 'Emma Bonino: dagli aborti al Quirinale?'
Ingrandisci immagine

EAN 9788864091150

Normalmente disponibile in 10/11 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Emma Bonino: dagli aborti al Quirinale? Autore Editore Fede & Cultura EAN 9788864091150 Data aprile 2013 Peso 164 grammi Altezza 21 cm Larghezza 15 cm Collana Libri di cultura cattolica.it
Voto medio degli utenti per «Emma Bonino: dagli aborti al Quirinale?»: 3 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 13 aprile 2013 alle 11:34 ha scritto:

Non stimo la Bonino e mai la vorrei come presidente della Reubblica... ma ... è una persona una donna che Cristo ama immensamente quanto ama me o Danilo Quinto... vediamo che ha percorso strade lontane dal Cristianesimo e dobbiamo pregare con lei... non cadiamo però nel giudizio e nel rancore nei suoi confronti.
Leggiamo per informazione il libro che ci mostra i penosi trascorsi di questa politica e invochiamo misericordia per Emma Bonino che tanto ne ha bisogno... consapevoli che nessuno di noi ha il diritto di credersi migliore e che tutti abbiamo bisogno di misericordia.
Chi davanti a Dio puo' sentirsi santo o giusto? Chi puo' giudicare un fratello??? Chi non ha bisogno di misericordia?
Io non condivido nemmeno un po' le idee politiche le battaglie le scelte della bonino...
anche solo l'aver sostenuto l'aborto lo trovo terribile... e in quel modo poi...
quando c'è stato il funerale di Mariangela Melato mezzo scandalo contro il prete che ha preferito non far parlare la Bonino in ricordo della amica... appunto compagna di tante lotte... ecco... condivido appieno la scelta del sacerdote o del vescovo... è una chiesa cattolica un funerale cattolico.
Buona lettura del libro istruttivissimo...

il 14 novembre 2013 alle 03:54 ha scritto:

Pessimo libro. Solo un tentativo malriuscito da parte di un condannato definitivo di difendersi dalle malefatte compiute strumentalizzando la fede. Patetico