Citazione spirituale

Perché ho paura di amare

di

Powell John


Copertina di 'Perché ho paura di amare'
Ingrandisci immagine

EAN 9788871521534

Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione
Tipo Libro Titolo Perché ho paura di amare Autore Editore Gribaudi EAN 9788871521534 Pagine 96 Data 1972 Collana Giovani, tempo libero
Voto medio degli utenti per «Perché ho paura di amare»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 27 ottobre 2014 alle 11:04 ha scritto:

Questo libro potrebbe classificarsi tranquillamente tra i manuali di auto aiuto, se non fosse per gli ultimi due capitoli. In effetti, nella prima parte l'autore ci guida alla scoperta dei più diffusi meccanismi inconsci che spesso determinano le nostre reazioni (e quindi le nostre sofferenze) agli accadimenti della vita. Noi crediamo di essere padroni delle nostre scelte, ma chiunque abbia intrapreso un percorso psicoterapico sa che non è così: il rapporto affettivo con le figure genitoriali, nei primi sette anni di vita del bambino, è di fondamentale importanza. Se siamo stati amati in quei primi anni, saremo in grado di amare anche da adulti, se non siamo stati amati (o almeno, non amati secondo le nostre esigenze emotive), da adulti non saremo in grado di amare. E ci ritroviamo a mendicare amore, offrendolo a condizione che gli altri ci "riconoscano" e ci contraccambino, in uno schema di dipendenza affettiva e emotiva che col trascorrere degli anni ci lascia sempre più soli e vuoti. Come fare per uscire da questo circolo "vizioso"? La psicologia costituisce un aiuto di fondamentale importanza per riconoscere questi meccanismi, ma per accettarli e conviverci può essere necessario rivolgersi Altrove. Per rispondere a questa esigenza, Powell ci dona gli ultimi capitoli: questa ultima parte non esito a definirla una vera e propria "lectio magistralis" che questo grande uomo e sacerdote dona al mondo: l'Amore secondo l'insegnamento di Cristo, l'Amore di Cristo qui e ora può essere quell'aiuto che ci manca per portare bene la nostra croce, spostando il centro da noi stessi agli altri, dai nostri bisogni ai bisogni di chi ci sta accanto. Cinque stellette, e anche di più, se soltanto fosse possibile!

il 21 agosto 2017 alle 21:18 ha scritto:

Un testo squisitamente psicologico, che tuttavia riesce bene ad integrare anche la dimensione spirituale e specificatamente cristiana della vita. Il tema è quello dell'amore, sulle cui dinamiche umane e spirituali l'autore si sofferma con grande competenza e attenzione.