Citazione spirituale

Il sacerdozio della nuova alleanza

di

Vanhoye Albert, Manzi Franco, Vanni Ugo


Copertina di 'Il sacerdozio della nuova alleanza'
Ingrandisci immagine

EAN 9788876107894

Normalmente disponibile in 8/9 giorni lavorativi
In promozione
Tipo Libro Titolo Il sacerdozio della nuova alleanza Autori Editore Ancora EAN 9788876107894 Pagine 160 Data 1999 Peso 229 grammi Dimensioni 14 x 21 cm Collana Parola di vita
Voto medio degli utenti per «Il sacerdozio della nuova alleanza»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

, jafoli@hotmail.it il 7 giugno 2011 alle 13:17 ha scritto:

Ho trovato il libro molto interessante come sussidio alla lettura delle sacre scritture ed in particolare della Lettera agli Ebrei....Per la verità è proprio da una nota bibliografica di un compendio di studi della stessa Lettera che sono arrivato a questo testo del Vanhoye. E questo come necessità interiore di aprire sempre più spazi interpretativi alla Parola di ns. Signore.
Validissimo testo per gli approfondimenti.

Pasqualino

il 2 novembre 2012 alle 12:15 ha scritto:

Si tratta di una monografia sul sacerdozio di Cristo e il nostro, visto che con il battesimo siamo chiamati ad essere re, sacerdoti e profeti: un sacerdozio battesimale e universale da distinguere da quello ministeriale.
È costituita da sette saggi più due in appendice, di cui uno riservato alla chiamata sacerdotale di Israele. Se il contributo iniziale di Manzi funge da introduzione, interrogandosi sulla duplice pretesa di Gesù di essere Figlio di Dio e “il” mediatore salvifico, riportando la risposta a Caifa, i saggi del cardinale Vanhoye ci presentano la novità del sacerdozio regale di Cristo- sacerdote degno di fede e misericordioso- facendo riferimento in particolare alla prima lettera di Pietro e alla lettera agli Ebrei, mentre il contributo di Vanni riflette sui cristiani ”regno sacerdoti” dell’Apocalisse.