Citazione spirituale

Sei nato originale non vivere da fotocopia

-

Carlo Acutis mi ha insegnato a puntare in alto

 
di

Cecilia Galatolo


Copertina di 'Sei nato originale non vivere da fotocopia'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 24/48 ore lavorative
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Sei nato originale non vivere da fotocopia - Carlo Acutis mi ha insegnato a puntare in alto Autore Editore Mimep-Docete EAN 9788884244390 Pagine 160 Data novembre 2017 Peso 245 grammi
Voto medio degli utenti per «Sei nato originale non vivere da fotocopia»: 4 su 5 (4 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 11 novembre 2017 alle 20:55 ha scritto:

molto spesso la vita viene vissuta "in sintonia" con quello che ci circonda, senza avere una propria personalità.
Ogni uomo è unico e irripetibile... pertanto deve essere "diverso" da tutti gli altri, pur con delle caratteristiche simili. Vivere la vita è importante, non sopravvivere!

il 1 dicembre 2017 alle 09:34 ha scritto:

Bellissima testimonianza, sta portando molto frutto ad un adolescente!

il 2 dicembre 2017 alle 20:27 ha scritto:

oggigiorno la maggior parte di noi nel fare delle scelte segue l'andamento generale. I giovani, in particolare, hanno difficoltà a trovare delle guide "vere" che offrano loro un cammino per la loro età, in modo particolare un cammino di fede che li porti a riconoscere Gesù come l'unico Signore e Salvatore. Nel libro siamo chiamati a prendere coscienza della nostra originalità, della nostra unicità che ci deve portare a vivere da protagonisti la nostra vita proprio perchè ognuno è diverso dall'altro.

il 1 febbraio 2019 alle 22:26 ha scritto:

Scritto con un linguaggio vivace e spiritoso, è stato pensato per raggiungere adolescenti, anche i non molto amanti della lettura.
Le 5 stelle non sono per me che l'ho scritto (che ho cercato di realizzarlo al meglio, ma di certo si può sempre fare di più), bensì per Carlo: un giovane eccezionale che con la sua storia ci sprona a puntare in alto invece di accontentarsi di una vita mediocre!