Citazione spirituale

Sentieri della musica sacra. Dall'Ottocento al Concilio Vaticano II. Documentazione su ideologie e prassi

di

Rainoldi Felice


Copertina di 'Sentieri della musica sacra. Dall'Ottocento al Concilio Vaticano II. Documentazione su ideologie e prassi'
Ingrandisci immagine

EAN 9788886655118

Esaurito
Tipo Libro Titolo Sentieri della musica sacra. Dall'Ottocento al Concilio Vaticano II. Documentazione su ideologie e prassi Autore Editore CLV Edizioni Centro Liturgico Vincenziano EAN 9788886655118 Pagine 734 Data gennaio 2000 Peso 1188 grammi Dimensioni 17 x 24 cm Collana Bibliotheca Ephemerides Liturgicae. Subsidia
Voto medio degli utenti per «Sentieri della musica sacra. Dall'Ottocento al Concilio Vaticano II. Documentazione su ideologie e prassi»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 8 luglio 2020 alle 09:52 ha scritto:

Ci sono almeno tre motivi per leggersi questo libro:
1. L'autore ne ha le competenze ed è sempre stato fidabile sui sentieri de la musica sacra.
2. La prima parte e la seconda sono una lettura precisa del contesto sia culturale che musico-liturgico in cui nasce la Riforma del Vaticano II.
3. I documenti compilati nella parte terza sono una mini-biblioteca musicologica.

il 17 novembre 2021 alle 10:58 ha scritto:

Un libro fondamentale per avere una panoramica esatta del complesso sviluppo della riforma della musica sacra, con tutte le sue tensioni e contraddizioni, oggi più di ieri riemerse nel panorama musicale della liturgia con l'introduzione del genere musicale pop. Ma esiste un genere musicale per la liturgia? Leggendo il testo sembra proprio di sì.